Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Ceccano Calcio 1920, parla il capitano Cristian Lillo

Il capitano del Ceccano Calcio 1920 carica l'ambiente a pochi giorni dall'esordio in campionato

Il capitano del Ceccano Calcio 1920 carica l'ambiente a pochi giorni dall'esordio in campionato contro la Virtus Faiti, gara valida per la prima giornata del campionato di Promozione Girone E.

Ecco le sue dichiarazioni:

“Quest’anno abbiamo un ottimo gruppo che può sicuramente fare bene. Siamo partiti alla grande con la vittoria nelle prime due gare di Coppa Italia, ma adesso bisogna subito aprire il capitolo campionato e abbiamo voglia di iniziare subito bene, per mettere le basi per una stagione che possa farci divertire, valutando cammin facendo di che pasta siamo fatti. Già nelle prime giornate avremo modo di confrontarci con squadre di spessore e vedremo se saremo in grado di giocarcela con tutti”.

Domenica 3 ottobre alle ore 11:00, in occasione della prima giornata di campionato, il Ceccano Calcio ospiterà i pontini della Virtus Faiti. Cristian Lillo lancia un appello a tutti gli appassionati fabraterni: “chiediamo ai nostri tifosi il massimo sostegno. Siamo certi che con il loro incitamento e la loro vicinanza il Popolla può diventare un fattore determinante per avere una marcia in più per la nostra squadra”.

Nelle prime due apparizioni in Coppa Italia la squadra di Mirco Carlini ha messo in evidenza un gruppo di calciatori giovani che si sono già ben integrati con i compagni più esperti. Il capitano Lillo si dice “soddisfatto del lavoro fatto dalla società nella costruzione del gruppo squadra. Abbiamo una rosa davvero ampia, che permetterà al mister di poter scegliere tra tante opzioni, sia per i giovani che per noi più grandi. Con gli ultimi acquisti di Adamo, Federico e Celenza abbiamo completato la rosa, prendendo delle pedine importanti in ruoli chiave. I giovani in età di lega hanno dimostrato tanta voglia di fare bene e grandi qualità e personalità, a dispetto della giovanissima età”.

In conclusione delle sue dichiarazioni, Cristian Lillo ha voluto riservare un pensiero a Paolo Seppani, costretto a fermarsi a causa della rottura del tendine d’achille. “L’unica nota negativa di questo primo mese e mezzo di lavoro insieme è l’infortunio di Paolo. Siamo dispiaciutissimi e gli abbiamo anche dedicato la vittoria di domenica scorsa a Roccasecca. È un ragazzo forte e con una grande mentalità, e subito dopo l’operazione ci ha mandato dei video per farci vedere che già è pronto a ricominciare con gli esercizi che possono accelerare il percorso riabilitativo. Da capitano, a nome di tutta la squadra, invio nuovamente a Paolo i migliori auguri, con la speranza di ritrovarlo prestissimo in gruppo con noi”.

Fonte: ufficio stampa Ceccano Calcio 1920

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccano Calcio 1920, parla il capitano Cristian Lillo

FrosinoneToday è in caricamento