rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Colleferro (calcio, Eccellenza), Manga: “La classifica non la guardiamo, pensiamo solo a noi stessi”

Dopo la vittoria interna contro il Racing Ardea, la formazione rossonera ha concesso il bis nel match di ieri contro il Nettuno

Il Colleferro ha sfruttato al massimo il fattore “Caslini”. Dopo la vittoria interna contro il Racing Ardea, la formazione rossonera ha concesso il bis nel match di ieri contro il Nettuno. A commentare il rotondo 4-0 è Daniel Manga, esterno difensivo classe 1997 originario del Gambia ma in Italia da ormai nove anni. “Abbiamo cominciato la partita con grande determinazione come ci capita spesso – dice il difensore africano ritratto nella foto di Leonardo Pera – Stavolta siamo riusciti a sbloccare presto il risultato con Oduamadi e poi abbiamo raddoppiato i conti con Gallo già prima dell’intervallo. L’ottima prestazione è proseguita nel secondo tempo quando abbiamo mantenuto i ritmi alti e abbiamo arrotondato il punteggio con le reti di Teti di Di Placido. E’ stata una delle migliori gare di questo inizio stagione”. Il Colleferro è riuscito ad accorciare le distanze dalla vetta del girone B di Eccellenza visto che la coppia di testa composta da Unipomezia e Terracina ha due punti in più. “Adesso è inutile guardare la classifica, ci sono tantissimi punti a disposizione e noi pensiamo solo a casa nostra e a vincere più partite possibili”. L’esterno difensivo del Gambia è alla sua prima stagione in maglia colleferrina: “L’anno scorso ho giocato con Campus Eur e Fiano, poi quando è arrivata la chiamata del direttore Bianchi e di mister Scaricamazza non ci ho pensato molto. Col tecnico ho lavorato alla Valle del Tevere, al Cimini e a Pomezia. A Colleferro mi trovo benissimo, qui c’è una piazza appassionata e un bel gruppo. L’obiettivo è di vincere il campionato, non ci siamo mai nascosti: sappiamo che la concorrenza è forte, ma daremo il massimo”. Mercoledì si torna in campo per la gara d’andata degli ottavi di Coppa Italia contro l’Unipomezia: “Un avversario molto forte che abbiamo già incrociato in campionato, ma la società ha allestito una rosa forte per giocare al massimo in entrambe le competizioni. Da giovedì penseremo alla trasferta col Certosa che sarà il primo di quattro scontri diretti di fila che successivamente prevedono gli incroci con Terracina, Città di Anagni e Lodigiani” conclude Manga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro (calcio, Eccellenza), Manga: “La classifica non la guardiamo, pensiamo solo a noi stessi”

FrosinoneToday è in caricamento