rotate-mobile
Giovedì, 7 Dicembre 2023
Calcio

Cuni e Ibrahimovic mandano in estasi i tifosi del Frosinone: Empoli battuto 2-1. Le pagelle

Tre punti importanti per i giallazzurri. Canarini che volano a 15 punti in classifica

Il Frosinone batte l'Empoli 2-1, tornando alla vittoria che mancava dalla gara con il Verona. Inizialmente l'Empoli fa la partita, ma il Frosinone esce alla distanza e va a segno con una genialata di Cuni prima e con un gol all'incrocio di Ibrahimovic poi. Inutile il gol di Caputo nel finale.

Cronaca - Dopo soli due minuti l'Empoli si fa pericoloso: Cancellieri trova la botta da fuori area che si stampa sulla traversa. Ancora Cancellieri protagonista al nono minuto: l'esterno scappa sulla fascia e serve Gyasi in area che, tutto solo, non arriva sul pallone, sprecando una chance enorme.

Il Frosinone soffre le accelerate dell'Empoli che al quarto d'ora arriva al tiro con Gyasi, murato da Monterisi che salva i giallazzurri. Ma al 20' comincia il dominio del gioco da parte del Frosinone, a cui viene annullato un gol per posizione irregolare: Reinier recupera palla in area avversaria e serve Cuni che batte Berisha, ma il centravanti albanese è in offside.

Negli ultimi dieci minuti del primo tempo volano tre ammonizioni ai giallazzurri Barrenechea, Reinier e Lirola. All'inizio del secondo tempo il copione del match non cambia: è il Frosinone a fare la partita e manda un segnale importante con Mazzitelli, con un palo colpito da fuori area. 

Passano cinque minuti prima di trovare il gol: corner battuto velocemente da Ibrahimovic che trova Cuni e l'attaccante con un colpo di tacco spettacolare sblocca il match.

Il Frosinone continua a presidiare la trequarti avversaria e di nuovo Mazzitelli sfiora il gol: palla al numero 36 che calcia di nuovo da fuori area e trova nuovamente un legno della porta. Al 75' arriva il gol del raddoppio: azione orchestrata da Marchizza, Reinier e Ibrahimovic che porta il tedesco a calciare il pallone, trovando uno splendido gol che insacca la rete. Raddoppio giallazzurro.

Nel finale l'Empoli si riaffaccia in avanti trovando il gol con Caputo che riapre il match con un colpo di testa che batte Turati. Dopo un minuto Caputo trova il raddoppio, ma è con tutto il corpo in posizione irregolare.

Nel finale Turati para un tiro da posizione ravvicinata da parte di Kovalenko, salvando il risultato. Il Frosinone scaccia via gli incubi ricorrenti che li ancorava alla gara con il Cagliari e resiste fino al fischio finale, portando a casa i tre punti e salendo a quota 15.

Tabellino Frosinone-Empoli 2-1

FROSINONE (4-3-3): Turati; Lirola, Monterisi, Okoli, Marchizza; Mazzitelli, Barrenechea, Reinier (38’ st Brescianini); Soulé (43’ st Oyono), Cuni (34’ st Kaio Jorge), Ibrahimovic (34’ st Caso).

A disposizione: Frattali, Cerofolini, Romagnoli, Baez, Lulic,  Garritano, Kvernadze, Bourabia, Lusuardi, Cheddira.

Allenatore: Di Francesco.

EMPOLI (4-3-2-1): Berisha; Bereszynski, Ismajli, Luperto, Bastoni (32’ st Cacace); Marin (17’ st Ranocchia), Grassi (32’ st Kovalenko), Fazzini; Gyasi (17’ st Cambiaghi), Cancellieri (24’ st Baldanzi); Caputo.

A disposizione: Perisan, Caprile, Shpendi S., Guarino,  Ebuehi, Maldini D.

Allenatore: Andreazzoli.

Arbitro: signor Gianluca Manganiello di Pinerolo (To); assistenti sigg. Marcello Rossi di Novara e Federico Fontani di Siena. Quarto Uomo sig. Niccolò Baroni di Firenze; Var sig. Matteo Gariglio di Pinerolo (To), Avar sig. Valerio Marini di Roma1

Marcatore: 13’ st Cuni (F), 28’ st Ibrahimovic (F), 41’ st Caputo (E).

Pagelle: Cuni e Ibrahimovic show, Monterisi solita gara da leader

Turati 6: sul gol di Caputo non può nulla. Bravo nel finale sul tiro velenoso di Kovalenko.

Lirola 6: nel primo tempo soffre Cancellieri e rimedia anche un giallo per fermarlo. Nella ripresa nettamente meglio.

Okoli 6:mezzo punto in meno per essersi fatto anticipare da Caputo sul 2-1.

Monterisi 7: altra prestazione da leader per l'ex calciatore del Lecce. Mura diverse conclusioni ed è sempre attento nelle coperture.

Marchizza 7: siamo al quarto assist in campionato per l'ex Sassuolo. Splendido il colpo di tacco che smarca Ibrahimovic.

Mazzitelli 6.5: nel primo tempo va un po' in difficoltà così come la corsia destra del Frosinone. Poi però sale in cattedra. Prende due pali con altrettanti tiri da fuori area.

Barrenechea 6: in difficoltà nel primo tempo quando non fa il necessario filtro sulla trequarti, sale d'intensità nel secondo.

Reinier 6.5: ottima prova per il brasiliano. Illumina il gioco in più di una occasione (Brescianini SV).

Soulè 6: bene nel primo tempo, con i pericoli creati dal Frosinone che arrivano tutti dai suoi piedi. Scende di tono nella ripresa (Oyono SV).

Cuni 7: un gol di tacco da vedere e rivedere. Non male come prima rete in Serie A. Autore di una prova di qualità (Kaio Jorge SV).

Ibrahimovic 7: tra i migliori in campo nei giallazzurri. Nel primo tempo si vede poco ancheperchè il Frosinone attacca spesso e volentieri sulla destra. Nel secondo invece è autore di una grande prova, con un gol sotto l'incrocio. Prima da titolare in Serie A e primo gol che si va a sommare a quello con il Torino (Caso SV).

Di Francesco 7: che delizia per gli occhi vedere questa squadra giocare a calcio. Gran parte del merito è il suo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuni e Ibrahimovic mandano in estasi i tifosi del Frosinone: Empoli battuto 2-1. Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento