rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

Eccellenza Girone C, Vis Sezze-M.S.G. Campano 1-2

Il Città di Monte San Giovanni Campano vince a Sezze e si rilancia in classifica

È un debutto da grande quello del M.S.G. Campano nel nuovo anno dopo la sosta forzata a causa dell’esplosione dei nuovi contagi di Covid, che ha interessato tutto l’apparato del calcio dilettantistico.
L’ approccio della Vis è dei migliori, perché dopo appena nove minuti Onorato approfitta di una leggerezza difensiva, conquistando palla per inventare in una frazione di secondi un sinistro a giro che scavalca l’estremo difensore avversario Lisi, per poi schiantarsi contro la parte inferiore dell’incrocio dei pali. La Vis gioca con prudenza e attenzione, calcolando i tempi degli avversari e pronta a ripartire senza lasciare punti di riferimento, grazie alla mobilità del tridente rossoblù; così, anche Palluzzi prova a centrare l’obiettivo mancato dal compagno Onorato, ma il suo tiro è debole e impatta contro i piedoni di Lisi, uscito in copertura.
Da qui, la Vis sembra sparire dal campo. Al 24’ pt è Compagno che ripiega in maniera salvifica e si intromette, spezzando in angolo un’azione bollente degli ospiti che, tuttavia, trovano il gol un solo minuto più tardi, quando Giglio stacca di testa e batte Paccariè.
Monte S. Giovanni Campano dimostra maggior lucidità, mentre i leoni di mister Catanzani non riescono a ritrovare il bandolo della matassa, sprecando molto soprattutto in fase di gestione; al 33’ pt Carfora fa saltare gli schemi difensivi della Vis e si ritrova a tu per tu con Paccariè che non si lascia superare e smorza il tiro dell’incredulo avversario a botta sicura. Al rientro in campo, è tutta un’altra Vis: più briosa e incisiva, subito con Onorato che perde l’attimo ideale per calciare, ma serve comunque Frateloreto che, a sua volta, viene disturbato da un blocco difensivo e calcia a lato. Ma il gol del pareggio rossoblù è nell’aria e al 12’ st, a seguito di un batti e ribatti assillante, Dell’Aguzzo trova il varco e scuote i suoi con un acuto a lungo sperato. Come quanto successo nel primo tempo, verso la metà del secondo, gli ospiti approfittano di un calo di intensità e trovano il gol del nuovo sorpasso, stavolta grazie a un rasoterra serpeggiante di Carfora, che al 25’ st infila la rete rossoblù in un momento delicatissimo. Con il passare dei minuti, tra una miriade di sostituzioni e piccoli infortuni dovuti alla fatica, il gioco viene spezzettato fino all’inverosimile e il ritmo scende drasticamente, al contrario di una palpabile insofferenza che non aiuta i leoni rossoblù nel ritrovare l’ardore necessario per ristabilire la parità, nonostante la gran mole offensiva schierata nei minuti finali. 

Il Tabellino
_______________________________
Vis Sezze – M.S.G. Campano: 1-2

Vis Sezze (4-3-3): Paccariè, Frateloreto (17’ st Rieti), Valente, Franchin, Dell’Aguzzo, Consoli (35’ st M. Mollo), Compagno, Zaccaria (33’ st Hajdari), Onorato, Palluzzi (27’ st Rufo), Loria. 
A disp.: Califano, Diaco, Marchetti, D. Mollo, Giannone.
All.: F. Catanzani.
Monte S. Giovanni Campano (4-3-3): Lisi, Fumagalli, G. Sili, Frellini, Gennari, Terracciano, Carfora (28’ st Cozzolini), Fortini, Giglio, Mastrantoni, Ceccarelli (18’ st Ferrieri).
A disp.: De Santis, Reali, Zazzaro, Cataldi, Vincenzi, Celio, D. Sili.
All.: M. Ghirotto.

Marcatori: 25’ pt Giglio (MSG), 12’ st Dell’Aguzzo (VS), 25’ st Carfora (MSG). 

Arbitro: Symonets di Tivoli (Corrado di Formia e Abbatecola di Cassino).
Ammoniti: 5’ pt Mastrantoni (MSG), 10 ‘pt Carfora (MSG), 10’ st Terracciano (MSG), 21’ st Giglio (MSG).
Espulsi: -.
Note: -.
Recupero: 3’ pt, 6’ st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Girone C, Vis Sezze-M.S.G. Campano 1-2

FrosinoneToday è in caricamento