Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza Girone C, Lvpa Frascati-U.S. Arce 1-1

Pareggio per 1 a 1 tra Lvpa Frascati e U.S. Arce 1932 in una gara molto combattuta

Lvpa Frascati e Arce impattano per 1 a 1 in una gara molto combattuta. Gara valida per la terza giornata del campionato di Eccellenza Girone C.
L’Arce gioca un ottimo primo tempo e va in vantaggio con un rigore trasformato dal solito Pintori, la Lvpa nella ripresa in doppia superiorità numerica per 20’ reagisce e trova un pari insperato nel recupero grazie a De Vita.
Il primo tempo non offre grande spettacolo, l’Arce è aggressiva e vuole fare la partita nei primi minuti, la Lvpa si difende con ordine.
La prima vera occasione arriva al 19’, Pompili raccoglie una respinta da angolo e calcia teso da posizione defilata, pallone sull’esterno della rete.
Al 25’ si scalda Nohman, che tasta i riflessi di Ferazzoli con due conclusioni dal limite. La risposta delgli ospiti è in contropiede e nelle accelerazioni di Felea e Basilico, l’ex Artena scappa al 30’ e impegna Iali con un tiro secco ben respinto.
Poco dopo arriva l’episodio che indirizza il primo tempo: lancio dalle retrovie per Felea che brucia tutti e viene steso da Lali, contatto sufficiente per Benevelli di Modena per la massima sanzione. Dal dischetto Pintori non sbaglia, uno a zero Arce al 36’.
La LVPA reagisce di rabbia ma il gol non arriva, al 44’ grande palla di Nohman per Pagliaroli nello spazio, il dribbling è buono il tiro però alto. La ripresa si apre con un gol annullato a Pompili per fuorigioco.Al 16’ Moriconi commette un errore e rimedia il secondo giallo per un fallo su Pagliaroli, inizia una gara strana per la LVPA che attacca tanto ma si divora almeno 4 palle gol nitide.
Pompili ha una duplice chance fra il 18’ e il 20’, prima trova una bella risposta di Ferazzoli che respinge il suo destro secco, poi si divora un gol più facile da fare che sbagliare a tu per tu con il portiere.
Al 32’ l’Arce rimane addirittura in 9 per una brutta entrata di Felea su Muzzi. Al 38’ Nohman calcia alto una punizione, mentre al 43’ lo stesso centravanti non trova lo specchio da ottima posizione in arietta, colpo di testa alto. Quando tutto sembrava perduto per i padroni di casa arriva però il pareggio: grande scambio sulla sinistra e De Vita timbra il cartellino con un rasoterra secco, gran gol del centravanti romano che oggi non doveva neanche giocare per un infortunio.
Finisce quindi 1-1 una partita dove l'Arce ha dimostrato grande carattere mantenendo a lungo il risultato in nove contro undici. 

Il Tabellino:
Lvpa Frascati-Us Arce 1-1 
Lvpa: Lali; Ferraro, Molinari, Costantini, Montella; Citro, Panella (35’st De Vita), Schiena; Pagliaroli, Nohman, Pompili (27’st Muzzi). A disp. : Santi, Villa, Monni, Negro, Hrustic, Paolelli, Pallocca. All. : Pace Federico.
Arce: Ferazzoli; Baldassarre, Moriconi, L. Pace (35’st Testa), Marini; Gesuale (12’st Mancini), Pintori (21’st D’Aguanno), Iacob (30’st Sanna); Felea, Basilico (21’st Sciucco), Gallo. A disp. : Liberatori, Martiniello, Valente, Neri. All. : Mirabello.
Arbitro: Benevelli di Modena. Assistenti: Giovagnoli di Roma 2 e Caprari di Roma 1.
Marcatori: 36’pt rig. Pintori, 49’st De Vita.
Note: 2’ e 7’ rec. ; ammoniti Moriconi, Iali, Felea, Montella, Marini; al 17’st espulso Moriconi per somma di ammonizioni, dovute a falli di gioco; al 32’st espulso Felea per somma di ammonizioni, dovute a falli di gioco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Girone C, Lvpa Frascati-U.S. Arce 1-1

FrosinoneToday è in caricamento