rotate-mobile
Calcio

Frosinone Calcio, Gatti parla della sua trattativa di calciomercato: "Ho parlato con Juric. Juventus scelta in 20 minuti"

La telefonata con l'allenatore del Torino che già stava spiegando come aveva intenzione di far giocare il difensore, poi la chiamata dei bianconeri e l'acquisto per 10 milioni

Il difensore del Frosinone Calcio Federico Gatti ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano 'La Stampa'. Nel giorno del derby della mole tra Juventus e Torino, il centrale torna a parlare della trattativa che prima lo ha accostato al Toro e poi lo ha portato definitivamente alla Juventus: "Quando ho sentito Juric al telefono ho ricevuto una scossa di adrenalina incredibile perché lui è un grande motivatore. Mi ha spiegato: 'Ti muoverai inizialmente sulla destra, poi...'. Poi mi hanno avvisato che c'era l'offerta concreta della Juve: mio nonno, granata, mi ha aperto casa dopo le visite lampo alla Continassa in lacrime. Lui vive nel quartiere Vallette, con lo Stadium sullo sfondo".

La scelta finale: "Ho avuto poco, pochissimo tempo - ha detto Gatti -. Mi hanno avvertito i miei agenti, mi sono sentito coi miei compagni di squadra più anziani ed esperti e ho scelto la Juventus in 20 minuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone Calcio, Gatti parla della sua trattativa di calciomercato: "Ho parlato con Juric. Juventus scelta in 20 minuti"

FrosinoneToday è in caricamento