rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Calcio

Il (calcio)mercato del giovedì: le ultime sul Frosinone

I giallazzurri hanno già "preso" cinque calciatori: domani arriverà l'ufficialità di alcuni mentre per altri bisognerà attendere ancora qualche giorno. In attacco spunta un nome nuovo

Altro appuntamento settimanale targato FrosinoneToday sul calciomercato giallazzurro. Ogni giovedì – giorno della settimana che ormai da anni è sinonimo di mercato frusinate – faremo il punto sulle mosse del Frosinone in questa sessione estiva di calciomercato.

Il Direttore Sportivo Guido Angelozzi sta puntellando la squadra di Grosso in vista del ritiro estivo di Fiuggi che partirà sabato 2 luglio.

Porta – Il Frosinone ha già l’accordo con il Sassuolo per Stefano Turati. Il calciatore arriverà in Ciociaria in prestito, da valutare ancora se con qualche opzione per il riscatto. Il suo arrivo è stato confermato anche dallo stesso Presidente Stirpe durante la conferenza stampa di ieri. A sorpresa, invece, potrebbe essere ceduto Stefano Minelli dopo aver prolungato recentemente il contratto. Sull’ex Brescia è forte l’interesse del Cesena. Victor De Lucia, come già vi avevamo anticipato settimana scorsa, è diventato da poche ore un nuovo calciatore della Virtus Entella. L’estremo difensore va in Liguria a titolo definitivo.

Difesa- Dopo il colpo Fabio Lucioni, il Frosinone  nelle prossime ore ufficializzerà  anche il prestito del giovane Ilario Monterisi, sempre proveniente dal Lecce. Continua invece il pressing per Luca Vignali dello Spezia. C’è l’apprezzamento sia da parte del Frosinone che del giocatore, da convincere però ancora la società ligure. I giallazzurri vorrebbero attualmente impostare la trattiva sul prestito con diritto di riscatto, mentre i liguri vorrebbero cedere a titolo definitivo il calciatore. Ceduto in prestito al NPA Hebar Pazardzik FC Milan Kremenovic.

Centrocampo – Il Frosinone ha in mano Kalifa Kujabi, promettente centrocampista classe 2000. Il giovane gambiano si è messo in mostra nello scorso campionato in Serie D con la maglia della Torres. Forte fisicamente e dotato di una buona tecnica, Kujabi ha attirato su di sé gli interessi di squadre come Torino  ed Empoli. Il Frosinone, però, ha battuto tutti sulla concorrenza ed aspetta solo che al calciatore venga riconosciuta la cittadinanza italiana, condizione senza la quale Kalifa non potrebbe firmare il contratto con una società professionistica. Sul fronte uscite, invece, Matteo Ricci è ormai vicino all’accordo con il Karagumruk di Andrea Pirlo. La trattativa sembra essere impostata sul prestito con diritto di riscatto.

AttaccoLuca Moro e Riccardo Ciervo, come “annunciato” già dallo stesso presidente Stirpe in conferenza, sono ormi calciatori del Frosinone e verranno ufficializzati domani, quando partirà ufficialmente il calciomercato. L’ultimo nome che circola con insistenza è quello di Gabriele Moncini del Benevento. Il calciatore piace alla dirigenza canarina, ma prima di imbastire una vera e propria trattativa bisogna prima cedere qualche attaccante presente in rosa (Iemmello e Parzyszek su tutti). Con Luigi Canotto che potrebbe entrare nell’eventuale trattiva. Continua il pressing del Bari per Camillo Ciano. I pugliesi prima di intavolare una trattativa vera e propria con il Frosinone– da notizie in nostro possesso – stanno cercando di capire se c’è la volontà o meno da parte del calciatore di trasferirsi in Puglia. I dialoghi però ancora non hanno portato a nulla di concreto. Sembra molto vicino l’accordo con un altro esterno offensivo: Christian Capone dell’Atalanta e l’anno scorso in forza alla Ternana. Il calciatore arriverebbe in Ciociaria in prestito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il (calcio)mercato del giovedì: le ultime sul Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento