rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Un testa-coda che non deve ingannare: le scelte di Grosso contro il Perugia

Il Frosinone ospita al Benito Stirpe gli uomini di Castori, ultimi in classifica. Match molto sentito tra le tifoserie

Il Frosinone ospita in casa il Perugia di Castori. La squadra di Grosso è reduce da quattro vittorie di fila e ha fatto en-plein in casa mentre il Grifone sta vivendo, fino a questo momento, un campionato molto difficile, con sole due vittorie e appena sette punti conquistati. Lucioni e compagni, però, non possono permettersi di abbassare la guardia.

Il Perugia, storicamente, è un avversario temibile per i giallazzurri, così come lo è il tecnico Castori. Inoltre, gli umbri in questa stagione hanno già interrotto una serie positiva interna, quella della Reggina. Il Leone non può permettersi di sottovalutare l’avversario e deve, invece, continuare ad essere spietato. Una vittoria potrebbe servire sia a continuare la striscia positiva, sia a dar ancor più consapevolezza dei propri mezzi, creando quell’entusiasmo che potrebbe rivelarsi un’arma decisiva per raggiungere determinati obiettivi.

Mister Grosso per l’occasione ha diversi dubbi di formazione, legati soprattutto a qualche acciacco dei suoi accusato in settimana. Il modulo dovrebbe essere come di consueto il 4-2-3-1 che in fase di non possesso si trasforma in 4-3-3. In porta agirà Turati. La difesa a quattro vedrà il recuperato Sampirisi sulla destra e Frabotta sulla sinistra, mentre nel mezzo fiducia alla coppia Lucioni-Ravanelli. A centrocampo molto probabilmente non sarà a disposizione Kone. L’ex Crotone ha svolto per tutta la settimana lavoro differenziato per un problema al piede e difficilmente verrà convocato. Grosso allora dovrebbe affidarsi, così come a Cosenza, al duo Mazzitelli-Boloca. La linea della trequarti, invece dovrebbe essere occupata da Rohden, Garritano e Caso, al rientro dal primo minuto dopo la panchina iniziale al Marulla. In avanti dovrebbe spuntarla Mulattieri su Moro, con quest’ultimo che in settimana ha dovuto fare i conti con una tonsillite.

Qui Perugia

Gli umbri, come scritto, sono in enorme difficoltà. Ultimi con appena 7 punti conquistati, gli uomini di Castori cercano di bissare l'impresa fatta al "Granillo" di Reggio Calabria. Castori dovrebbe mettere in campo i suoi con il 3-5-2. In porta Gori, difesa a tre che sarà formata da Sgarbi, Curado e Dell'Orco. Sugli esterni di centrocampo due vecchie conoscenze del Frosinone: Casasola a destra e Beghetto a sinistra. Terzetto centrale formato da Kouan, Bartolomei e Santoro. In avanti la coppia Melchiorri-Strizzolo. 

Probabile formazione Frosinone (4-2-3-1): Turati; Sampirisi, Lucioni, Ravanelli, Frabotta; Mazzitelli, Boloca; Rohden, Garritano, Caso; Mulattieri

Probabile formazione Perugia (3-5-2): Gori; Sgarbi, Curado, Dell'Orco; Casasola, Kouan, Bartolomei, Santoro, Beghetto; Melchiorri, Strizzolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un testa-coda che non deve ingannare: le scelte di Grosso contro il Perugia

FrosinoneToday è in caricamento