rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Una H di troppo nel suo cognome gli impedisce di giocare, ma ora il calvario è finito: Kujabi è un ‘nuovo’ calciatore del Frosinone

Il talentuoso centrocampista del 2000 è a tutti gli effetti un nuovo rinforzo a disposizione di mister Fabio Grosso

Finalmente Kalifa Kujabi diventa ufficialmente un calciatore del Frosinone. Il centrocampista gambiano, dopo 8 mesi di autentico calvario, può scendere in campo. Il classe 2000 era stato acquistato quest’estate dalla Torres, squadra che allora militava nei dilettanti.

Kujabi per tutto questo tempo si è allenato insieme ai suoi compagni ma finora non ha potuto giocare nemmeno una partita ufficiale a causa di un cavillo burocratico, di un errore nel suo cognome. Una h di troppo nei documenti, un refuso di chissà quale impiegato di chissà quale ufficio, è costata mesi di stop forzato per il talentuoso centrocampista, che ora ha finalmente visto la situazione sbloccarsi. Un nuovo rinforzo dunque per Fabio Grosso, che potrà schierare Kujabi già a partire dal match con il Perugia.

Cittadinanza Kujabi

A Frosinone tutti non aspettavano altro che lui, sia per il giocatore che per l'uomo. Una storia commovente quella di Kalifa. Scappato da ragazzo dal Gambia, Kujabi ha attraversato a piedi il deserto, il tutto per raggiungere la sua oasi: il pallone. Kujabi si è imbarcato con il gommone, in compagnia di altri profughi, per arrivare a Lampedusa. Da lì ha inizio la sua avventura da calciatore, prima al Muravera e poi alla Torres, con il quale ha vinto il campionato attraverso i playoff, segnando anche un gol in finale.

Poi l'arrivo a Frosinone, dove trascorre mesi difficili e forzati fuori dal campo ma con direttore e presidente che lo prendono a cuore e che lo fanno restare nonostante non potesse giocare. Adesso finalmente  la macchina amministrativa ha fatto il suo corso e dopo ben otto mesi dal suo arrivo, Kalifa può dare una mano ai suoi compagni per cercare di raggiungere la Serie A.

È da poco arrivata infatti l’ufficialità del suo tesseramento direttamente dal club giallazzurro: “Il Frosinone Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con il calciatore Kalifa Kujabi. Il classe 2000 arriva a titolo definitivo e vestirà la maglia giallazzurra fino al 30 giugno 2024”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una H di troppo nel suo cognome gli impedisce di giocare, ma ora il calvario è finito: Kujabi è un ‘nuovo’ calciatore del Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento