rotate-mobile
Calcio

Promozione Girone E, Latina Borghi Riuniti-Ceccano 1-1

Finisce 1-1 la partita allo stadio Zonzin di Latina nel match valido per il 27esimo turno del campionato di Promozione Girone E

Nel match valido per il 27esimo turno del campionato di Promozione Girone E, finisce 1-1 la partita allo stadio Zonzin di Latina, con un Ceccano che spreca tante palle gol e viene raggiunto dai pontini al 97’ con un autogol. 
Primo tempo in cui i rossoblù tengono il campo con grande ritmo e belle trame. Mole di gioco che, però, non trova la giusta concretizzazione negli ultimi 20 metri di campo. Due nitide occasioni non sfruttate e alcune potenziali azioni pericolose in cui è mancato un po’ di cinismo nella zona calda del rettangolo verde. Una prima frazione che poteva chiudersi con un vantaggio ampio per i ragazzi di Carlini, che si è chiusa invece a reti bianche. 
Nella ripresa il Ceccano rientra in campo ancor più volitivo, ma sembra ancora stregata la porta del Latina. 
Al 55’ Simone lancia Liburdi che si invola sulla destra e dal fondo mette al centro una palla rasoterra verso il secondo palo. Sulla sfera arriva Maura che però manca lo specchio della porta dalla corta distanza. 
Al minuto 60’ i rossoblù capitalizzano e sbloccano la gara. Adamo trova in profondità Pompili, che con uno stop a seguire di testa si lancia verso la porta e in estirada supera Girolamo in uscita. 
Il Ceccano prova ad aumentare lo sforzo per raddoppiare. Al 65’ Pompili veste i panni dell’uomo assist e dalla destra scarica per l’accorrente Simone che viene tradito da un cattivo rimbalzo e calcia debolmente verso la porta. 
Al 70’ è Manuel Micheli a compiere un grande intervento. Il Latina calcia una punizione dalla destra; la palla viene deviata dalla corta distanza, ma il portierone rossoblù con un colpo di reni alza la sfera sopra la traversa. 
Nella fase finale di gara il Ceccano prova a controllare i ritmi, non disdegnando qualche scorribanda offensiva. Fasi di attacco che, però, non portano i rossoblù al raddoppio. 
Si arriva al 90’ e l’arbitro Messi assegna 5’ di recupero. Le lancette segnano il minuto 97’ quando lo stesso fischietto di Albano Laziale inspiegabilmente non decreta la fine. Dalla metà campo arriva uno spiovente in area sul quale salta Vitti. La palla rimbalza sulla spalla del terzino rossoblù e si deposita all’angolino, beffando il Ceccano ben oltre il termine del recupero. 
Un pareggio che gela la squadra e i tifosi presenti a Latina. Un duro scherzo del destino che punisce oltremodo i ragazzi di Carlini, ancora protagonisti di una gara in cui hanno espresso un’ottima qualità di gioco. 
 

Il tabellino:

Latina Borghi Riuniti - Ceccano Calcio 1920 1-1

Latina B.R. : Girolamo, Zanetti, De Angelis, De Luca (38’ Sassi), Cassanelli (66’ Siragusa), Notarpietro, Gori, Veneziani, Terrazzino, Frezzotti, Matteo (90’ Zanolli).
A disposizione: Gallo, Belli, Di Vito. 
Allenatore: Ivan Omizzolo

Ceccano: Micheli, Bignani, Vitti, Celenza, Cestra, Adamo, Liburdi ( 85’ Bucciarelli), Lillo, Pompili, Simone, Previtera (50’ Maura). 
A disposizione: Pietropaoli, Consalvo, Rotondi, Riccardi, Avdiu. 

Arbitro: Marco Messi di Albano Laziale
Assistenti: Federico Spinetti (Albano Laziale), Tommaso Rutigliano (Albano Laziale)

Ammoniti: De Angelis (Latina), Vitti, Celenza, Lillo, Maura (Ceccano)

Marcatori: 60’ Pompili, 97’ Vitti (autogol)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Girone E, Latina Borghi Riuniti-Ceccano 1-1

FrosinoneToday è in caricamento