rotate-mobile
Calcio

Serie B, figuraccia Frosinone: il fanalino di coda Pordenone vince 2-0. Le pagelle

Per i neroverdi è la prima vittoria nel 2022: decidono i gol di Deli e Cambiaghi. Le tante assenze non giustificano una prestazione da dimenticare della squadra di Grosso

Il Frosinone cade clamorosamente contro il Pordenone, ultima della classe in Serie B che ancora non aveva mai vinto in questo 2022. Una sconfitta meritata per quello visto dal primo gol dei neroverdi in poi. E dire che i giallazzurri erano partiti molto bene, con due legni colpiti da Szyminski e Rohden. Dopo il gol di Deli al 12', però, il nulla. I padroni di casa hanno sfiorato a più riprese il 2-0 e lo hanno meritatamente trovato a 10' dal termine con Cambiaghi, su grave disattenzione di Barisic. Al Frosinone non resta che rimboccarsi le maniche e soprattutto recuperare qualche giocatore in vista della sfida con la Cremonese.

Tabellino Pordenone-Frosinone 2-0

PORDENONE (4-3-3): Bindi; El Kaouakibi, Bassoli (21’ st Sabbione), Dalle Mura, Andreoni; Deli (17’ st Gavazzi), Torrasi, Lovisa (1’ st Pasa); Mensah (31’ st Candellone), Butic, Cambiaghi.

A disposizione: Fasolino, Stefani, Barison, Pellegrini, Onisa, Anastasio, Vokic.

Allenatore: Tedino.

FROSINONE (4-3-3): Minelli; Brighenti, Szyminski, Barisic, Zerbin; Rohden (17’ st Manzari), Ricci (1’ st Lulic), Boloca; Canotto (1’ st Selvini), Ciano, Cicerelli (28’ pt Tribuzzi).

A disposizione: Ravaglia, Marcianò, Kalaj, Oyono, Maestrelli, Bozic, Haoudi, Stampete.

Allenatore: Grosso.

Arbitro: signor Marco Serra della sezione di Torino; assistenti Fabiano Preti di Mantova e Mario Vigile di Cosenza; Quarto Uomo Roberto Lovison di Padova; Var Giovanni Ayroldi di Molfetta, Avar Luigi Rossi di Rovigo.

Marcatore: 12’ pt Deli, 36’ st Cambiaghi.

Note: spettatori: 500 circa; ammoniti: 14’ pt Ricci, 8’ st Andreoni, 43’ st Selvini; angoli: 10-5 per il Pordenone; recuperi: 2’ pt; 3’ st.

Pagelle: disastro totale, non si salva nessuno

Minelli 5: sul primo gol poteva e doveva far di più. Sul secondo prova un'uscita disperata ma viene saltato facilmente da Cambiaghi. 

Brighenti 5: poca incisività sulla fascia, non arriva mai sul fondo per crossare.

Barisic 4.5: altra prova da dimenticare per il bulgaro. Serve un involontario assist a Cambiaghi per il 2-0 del Pordenone.

Szyminski 5.5: prende un palo sul risultato di 0-0 ed è forse il meno peggio tra i suoi. Ma come i compagni non merita la sufficienza.

Zerbin 5.5: così come il polacco è quello che tra tutti prova a far qualcosa. Utilizzato prima come terzino e poi come esterno offensivo. Poco incisivo negli ultimi metri.

Rohden 5.5: prende un palo con un bel tiro da fuori area, poi si spegne come tutto il Frosinone poco dopo (Manzari 5: tanto fumo e poco arrosto).

Ricci 4.5: la squadra è in evidente difficoltà psico-fisica. Un calciatore come lui dovrebbe uscire fuori in questi momenti ma risulta tra i peggiori in campo (Lulic 5: combina poco e nulla nel secondo tempo).

Boloca 5: pochi spunti e tante palle perse. 

Canotto 4.5: non crea mai pericoli e non salta mai l'uomo (Selvini 5.5: esordio in prima squadra per il calciatore di Amaseno. Poche cose positive).

Ciano 5: si dà tanto da fare ma non è concreto. 

Cicerelli 4.5: nei 28 minuti giocati prima dell'infortunio perde quasi tutte le palle che gli capitano tra i piedi (Tribuzzi 5.5: tanta volontà ma poca concretezza).

Grosso 4.5: la sua squadra ha fatto molti passi indietro rispetto alla sfida con il Benevento. Gli infortuni sono sicuramente una scusante, ma una formazione come il Frosinone non può perdere in questa maniera contro una squadra con più di un piede in Serie C, anche con 5 titolari fuori. Zerbin 45 minuti come terzino sinistro è stata forse una scelta discutibile, visto che è stato uno dei pochi che ha dimostrato di poter essere pericoloso negli ultimi metri. Tanti calciatori in posizioni diverse nei 90 minuti non hanno fatto altro che creare tanta confusione nella manovra canarina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, figuraccia Frosinone: il fanalino di coda Pordenone vince 2-0. Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento