Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio

Serie B, il Frosinone sorride a metà: recuperati Canotto e Maiello, ma si ferma un altro difensore

I giallazzurri perdono altri pezzi in difesa, recuperi importanti invece in mediana ed in attacco

Dopo la sconfitta interna con il Cittadella, il Frosinone prosegue la preparazione in vista del prossimo match con il Cosenza, in programma sabato 16 ottobre. Il Frosinone recupera due calciatori fondamentali come Maiello e Canotto, tornati regolarmente ad allenarsi in gruppo all'inizio di questa settimana. Il centrocampista è assente dalla sfida dell'11 settembre con il Perugia, quando al 60' del secondo tempo è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un fastidio al piede; mentre l'esterno offensivo è uscito claudicante dal match con il Brescia, saltando la sfida con la Reggina e giocando solo l'ultima mezzora contro i granata. I due si vanno ad unire anche a Charpentier che contro i calabresi sarà regolarmente a disposizione. Recuperi importanti per dare più soluzioni a mister Grosso. 

Soluzioni che però mancano al centro della difesa. Dopo l'infortunio di Brighenti ad inizio stagione che lo terrà lontano dai campi di gioco ancora per un po' di tempo, c'è da registrare anche lo stop di Kremenovic che ha accusato una lesione al flessore della coscia sinistra. Il Frosinone attualmente ha come difensori centrali solamente Szyminski e Gatti, quest'ultimo anche in diffida, ed i giovani Bevilacqua e Koblar, che non sono stati nemmeno convocati nelle ultime partite. Una situazione in difesa che sicuramente non è propriamente delle migliori, soprattutto considerando i tanti turni ravvicinati che attendono ora la squadra giallazzurra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Frosinone sorride a metà: recuperati Canotto e Maiello, ma si ferma un altro difensore

FrosinoneToday è in caricamento