rotate-mobile
Calcio

Serie B, possibile stop al campionato per i troppi casi Covid: la situazione

La Lega B ha deciso di convocare per il 23 dicembre alle ore 9:30 un'Assemblea Ordinaria, in cui fra i punti all'ordine del giorno sarà presente anche "Emergenza COVID-19: valutazioni e determinazioni conseguenti"

A causa dei numerosi casi Covid le partite Benevento-Monza e Lecce-Vicenza, in programma nell'ultimo turno appena trascorso, sono state rinviate a date da destinarsi. Ma non sono le sole compagini cadette alle prese con il Coronavirus. Anche il Pisa, prossimo avversario del Frosinone, ad esempio ha diversi positivi in rosa. La Lega B, proprio per questo motivo, ha deciso di convocare per il 23 dicembre alle ore 9:30 un'Assemblea Ordinaria, in cui fra i punti all'ordine del giorno sarà presente anche "Emergenza COVID-19: valutazioni e determinazioni conseguenti".

Una delle ipotesi che circola in queste ore è quella di uno stop al campionato, con le prossime due giornate, in programma il 26 ed il 29 dicembre, congelate e rinviate a gennaio. Ricordiamo che l'anno scorso in caso di 8 o più positivi una squadra poteva chiedere, solo una volta a stagione, il rinvio della partita. Quest'anno però questa regola non c'è più e, di fatto, chi può impedire di disputare una partita è solamente la Asl. 

Il 23 dicembre, quindi, sapremo se le prossime due giornate di campionato si disputeranno regolarmente o meno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, possibile stop al campionato per i troppi casi Covid: la situazione

FrosinoneToday è in caricamento