rotate-mobile
Calcio

Serie B, Raffaele Maiello saluta ufficialmente Frosinone: “Avrete sempre un posto nel mio cuore”

L’ex centrocampista canarino resterà per sempre nella storia del club per quel gol che ha aperto le marcature nella vittoria della finale playoff contro il Palermo

Con la promozione del Bari in Serie B avvenuta domenica scorsa sul campo del Latina, Raffaele Maiello non è più ufficialmente un calciatore del Frosinone. La sua cessione in prestito nella scorsa sessione invernale, infatti, prevedeva un obbligo di riscatto da parte del club pugliese in caso di promozione in cadetteria. Sul proprio profilo Instagram l’ex numero 8 giallazzurro ha voluto salutare a suo modo la Ciociaria.

“Non sono mai stato di tante parole e dato che sono un po' scaramantico ho aspettato questa promozione prima di dire qualcosa - scrive Maiello - Ora che è arrivata, sono ufficialmente un giocatore del Bari. Lascio una città che mi ha sempre fatto sentire a casa, che mi ha accolto, protetto e reso parte di loro. Questi anni a Frosinone sono stati una grande conquista per me. Mi hanno reso più forte, più maturo e mi hanno davvero insegnato tanto.

Mi hanno insegnato che casa non è solo dove hai le tue radici, ma dove stai bene e sei felice e io qui lo sono stato. Grazie a tutta la società, al presidente, grazie ai miei compagni di squadra che mi hanno accompagnato in questi 5 e più anni e grazie soprattutto a tutti voi tifosi, che mi avete reso parte di voi. Avrete sempre un posto nel mio cuore e vi sarò sempre grato per tutto. Ciao Frosinone”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Raffaele Maiello saluta ufficialmente Frosinone: “Avrete sempre un posto nel mio cuore”

FrosinoneToday è in caricamento