rotate-mobile
Calcio

Valmontone 1921 (calcio, Eccellenza femm.), Lanna: “Fiera di essere il capitano di questo gruppo”

“Mister Andrea Canale, le compagne e la società mi hanno dato una grande responsabilità e io l’ho presa volentieri. Questa stagione è importante perché è la base per avviare un discorso calcistico al femminile qui a Valmontone e quindi avere un ruolo così delicato mi onora."

Non ha potuto festeggiare al meglio la prima rete stagionale. Ma Margherita Lanna, centrale difensivo classe 2003, è comunque uno dei punti di riferimento dell’Eccellenza femminile del Valmontone 1921. Tanto da essere scelta fin da subito come capitano del gruppo: “Mister Andrea Canale, le compagne e la società mi hanno dato una grande responsabilità e io l’ho presa volentieri. Questa stagione è importante perché è la base per avviare un discorso calcistico al femminile qui a Valmontone e quindi avere un ruolo così delicato mi onora. Sono felice della scelta che ho fatto la scorsa estate”. Sabato scorso le giallorosse hanno ceduto per 4-5 contro il Sora: “Una gara iniziata bene, visto che eravamo andate sul doppio vantaggio contro un avversario che abbiamo affrontato pure in Coppa e che quindi conosciamo bene. Loro puntano molto sulla forza fisica e sull’esperienza di alcune atlete, poi sabato anche il vento ha inciso sulla gara. Comunque le ospiti hanno sfruttato le occasioni create e ribaltato tutto nella ripresa fino al momentaneo 2-4, ma noi non abbiamo mollato e l’abbiamo riacciuffata. Quando stavamo provando a vincerla, su una ripartenza è arrivata la rete decisiva. E’ rimasto un grande rammarico, ma la squadra le ha provate tutte con grande tenacia, sono fiera di questo gruppo”. Bellissima la sua rete, nata da un calcio di punizione da distanza siderale: “Ho pensato solo di calciare forte, magari sfruttando il vento. Ci ho provato ed è andata bene: lo dedico a chiunque in questi mesi mi abbia dato sostegno per questa avventura”. La Lanna, che pur essendo molto giovane, è tra le atlete del gruppo con maggiore esperienza nel mondo del calcio a 11, parla del progetto societario sul femminile: “Qui c’è un club molto professionale che ci assiste in tutto, come ad esempio con la presenza di uno staff di fisioterapisti o con il pullman per le trasferte”. Domenica le giallorosse saranno di scena a Latina: “Giocheremo contro una squadra di vertice, una delle più forti del campionato, ma proveremo a fare una bella figura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone 1921 (calcio, Eccellenza femm.), Lanna: “Fiera di essere il capitano di questo gruppo”

FrosinoneToday è in caricamento