rotate-mobile
Calcio

Valmontone 1921 (calcio, Promozione), Marco Antonucci: “Che emozione il primo gol tra i grandi”

I giallorossi di mister Aurelio Sarnino hanno “aggredito” fin dalle prime battute la sfida sul campo della Pro Roma, sconfitta con un rotondo 6-0.

E’ stata una domenica di festa quella di ieri per la Promozione maschile del Valmontone 1921. I giallorossi di mister Aurelio Sarnino hanno “aggredito” fin dalle prime battute la sfida sul campo della Pro Roma, sconfitta con un rotondo 6-0. “Volevamo riscattare lo scivolone interno del turno precedente contro l’Atletico Torrenova e spazzare via le voci sulle nostre difficoltà realizzative – dice l’attaccante classe 2003 Marco Antonucci – Abbiamo fatto un’ottima gara, chiudendo il primo tempo in vantaggio per 5-0 e non lasciando scampo all’avversario”.

Per lui è stato il primo gol “tra i grandi” alla prima presenza da titolare: “Una bella emozione. Il mister mi aveva accennato che stava pensando ad un mio impiego e da qualche settimana mi aveva fatto capire che stavo lavorando bene. Poi è chiaro che in una squadra con una rosa di questo livello per un giovane non è semplice riuscire a ricavarsi uno spazio, ma questa è un’esperienza molto formativa per il sottoscritto”. Antonucci, che è cresciuto nel settore giovanile della Lazio dove è rimasto fino ai Giovanissimi, ha poi vestito le maglie di Ponte di Nona e Romulea prima di passare alla Lupa Frascati che l’ha girato in prestito al Valmontone 1921. “Il futuro? A fine stagione ne parleremo con la Lupa, ma mi trovo benissimo qui e mi piacerebbe proseguire questa avventura. Mi sono perfettamente integrato nel gruppo e sono contento di come stiano andando le cose”. Tra l’altro in questa stagione Antonucci ha avanzato il suo raggio d’azione: “Fino a qualche mese fa giocavo da centrocampista offensivo, ora faccio la punta. Mi devo ancora calare bene nel ruolo, ma in squadra ho esempi importanti tra i miei compagni di squadra che mi aiutano e mi danno consigli preziosi”.

Nel prossimo turno i giallorossi, che hanno accorciato a sei lunghezze le distanze dalla vetta (ora di nuovo occupata dal Rocca Priora Rdp), ospiteranno l’Atletico Colleferro ultimo della classe: una partita da non sbagliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone 1921 (calcio, Promozione), Marco Antonucci: “Che emozione il primo gol tra i grandi”

FrosinoneToday è in caricamento