Calciomercato Frosinone, svelato il nome dell'attaccante seguito da Frara: è Dino Islamovic

Il centravanti è in forza all'Ostersunds, club che milita nella massima competizione svedese

Come aveva annunciato il direttore Salvini qualche giorno fa, Alessandro Frara è partito questa settimana per andare a verificare di persona le qualità di un attaccante finito sotto la lente di ingrandimento del club giallazzurro. Il nome del centravanti in questione sembrerebbe essere quello di Dino Islamovic, dell'Ostersunds. 

Il classe '94 è un attaccante svedese di indubbie qualità fisiche e tecniche. Fisico da classica prima punta (189 cm), ma anche ottima tecnica di base, con un sinistro notevole. Islamovic ha già giocato 18 partite in questa stagione, segnando 6 gol. Su di lui sembrerebbe esserci anche il Rosenborg. Il prezzo del cartelino dell'attaccante, come riporta fotbolltransfers.com (il quale ha riportato anche la notizia della presenza di alcune persone dello staff del Frosinone durante la partita contro l'Elfsborg di due giorni fa), si aggira tra i 7 e i 10 milioni di corone svedesi, ovvero tra i 600.000 e i 900.000 euro

Isalmovic dunque finisce nella lista dei candidati per sostituire Ciofani. Con lui, ricordiamo, ci sono anche Falcinelli e Paloschi. Ora, nel giro di una settimana, il presidente Stirpe sceglierà chi sarà il nuovo attaccante del Frosinone per la prossima stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento