Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Calciomercato, parte ufficialmente la sessione estiva: ecco la situazione in casa Frosinone

Partito oggi, 1° luglio, il calciomercato estivo. Il club giallazzurro è al centro di numerose trattative

Partita ufficialmente la sessione del calciomercato estivo. Da oggi i cinque calciatori con il contratto in scadenza al 30 giugno 2021 (Iacobucci, Ariaudo, Capuano, Salvi e Luigi Vitale) non fanno più parte del Frosinone. A questi si aggiungono coloro che erano approdati in prestito al club giallazzurro in questa stagione, ovvero Curado, Carraro, Kastanos, Millico e Brignola.

Finora in casa Frosinone sono arrivati tre giovani di sicuro avvenire come Gatti, Koblar e Klitten e sono tornati dai rispettivi prestiti Tonetto, Krajnc, Tabanelli, Errico, Volpe, Matarese, Trotta e Ardemagni. Calciatori che sembrano destinati a lasciare di nuovo la Ciociaria, chi a titolo definitivo e chi di nuovo in prestito.

Prestito che dovrebbe riguardare anche il giovane calciatore della Primavera Vitalucci, conteso da due squadre di Serie C: Potenza ed il Monterosi dell’ex centrocampista canarino D’Antoni. Notizia di poco fa è la rescissione consensuale dei difensori Verde e Baroni.

Alexander Satariano probabilmente sarà il prossimo acquisto

Per quanto riguarda i movimenti in entrata, il più vicino al Frosinone in questo momento sembra essere Alexander Satariano, centravanti maltese svincolatosi dallo Sliema Wanderers. Nonostante la giovane età, il classe 2001 è stato già schierato dalla nazionale maggiore del suo Paese andando a segno anche nel match valevole per le qualificazioni mondiali contro la Slovacchia. L’attaccante dovrebbe firmare con il Frosinone nei prossimi giorni.

Asse molto caldo, infine, tra Bologna e Frosinone per lo scambio che coinvolgerebbe tre calciatori: Bardi-Ravaglia-El Kaouakibi. Al portiere di proprietà del Frosinone, con contratto in scadenza nel 2022, il club emiliano sembrerebbe aver offerto lo stesso tipo di contratto – stipendio e durata -  che lo lega adesso ai giallazzurri. L’ex Inter comunque, prima di accettare la corte della squadra di Mihajlovic, vorrebbe un contratto con durata di almeno due anni. Al momento dunque la trattativa è tutt'altro che chiusa.

A centrocampo continua il pressing del Frosinone per Ronaldo e Sprocati. Ma prima di acquistare i calciatori per la lista over, il direttore Angelozzi dovrà pensare a piazzare i numerosi esuberi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, parte ufficialmente la sessione estiva: ecco la situazione in casa Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento