menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
festa commercianti

festa commercianti

Casilina calcio, il De Fonseca ha ospitato la festa dei commercianti. E la società si affilia al Carpi

Migliaia di persone hanno calpestato il prato in sintetico del De Fonseca, storica tana del Casilina del presidente Umberto Coratti.

Migliaia di persone hanno calpestato il prato in sintetico del De Fonseca, storica tana del Casilina del presidente Umberto Coratti.

E' accaduto da venerdì a domenica scorsa quando il campo sportivo è stato utilizzato dall'Associazione Commercianti della Borgata Finocchio per organizzare il riuscito evento "Finocchio in festa" con tanti momenti divertenti legati alla presenza di alcuni comici (tra questi anche "Er cipolla" Enzo Salvi). Tanti gli stand gastronomici e non solo allestiti ai bordi del campo sportivo, mentre al centro (di fronte alla tribuna) c'era il palco centrale della manifestazione.

Passando a parlare di vicende sportive, in attesa di capire i movimenti sulla prima squadra il Casilina ha praticamente definito il quadro degli allenatori del settore giovanile agonistico che sarà coordinato ancora da Pasqualino Dantimi. «La Juniores, che potrebbe fare la categoria regionale, sarà guidata da Francesco Ruperto il quale nell'anno appena chiuso ha allenato i Giovanissimi provinciali con il quale ha vinto la Coppa Disciplina, un traguardo a cui io personalmente e tutta la società teniamo tantissimo. Nuovo sarà l'allenatore degli Allievi A, che con ogni probabilità saranno ripescati nella categoria regionale: si tratta di mister Andrea Abate che nella stagione appena conclusa ha allenato a Zagarolo. A scendere, gli Allievi provinciali B saranno affidati ad Antonio Bernardi che era già nel nostro staff tecnico e allenava un gruppo della Scuola calcio, i Giovanissimi provinciali saranno ancora diretti da mister Rossano Sperati e infine i Giovanissimi provinciali B saranno presi in carico da mister Luigi Di Stante, anche lui confermato». La stagione che verrà riserverà al Casilina un'altra grandissima novità. «Concluderemo il rapporto di affiliazione che c'era con il Brescia - dice Dantimi -, ma ne nascerà un altro con il Carpi, per il quale saremo "polo scouting" nel Lazio. Nel rapporto di collaborazione con la società emiliana fresca neopromossa in serie A ci saranno tante gradite sorprese per tutti i ragazzi che faranno parte del nostro settore giovanile»
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento