Cassino ancora nel girone infernale: al Palalberti in programma il posticipo contro la capolista Barcellona

Appuntamento infrasettimanale per i cassinati. Il team manager De Monaco “Andiamo in Sicilia consapevoli della nostra forza e con la mente sgombra da preoccupazioni”

Nel turno infrasettimanale, valevole per la 21° giornata del Campionato Nazionale di Serie B Girone D targato Old Wild West, la Banca Popolare del Cassinate Virtus Cassino, quindi, è attesa dal proibitivo scontro contro la capolista Barcellona Pozzo di Gotto, che nel precedente turno, ha sconfitto grazie ad un brillante parziale nell’ultimo quarto di gioco, la Luiss Roma.

Il Barcellona

La formazione giallorossa, difatti, sta vivendo una stagione davvero meravigliosa e da protagonista indiscussa, rispettando i pronostici pre-stagionali che la davano comunque come una delle favorite alla conquista della regular-season del Girone D, nonché alla promozione finale in serie A2. Società, che gode di una grande tradizione cestistica, annovera tra le sue fila giocatori di indiscusso valore tecnico-tattico, che vantano numerose esperienze nella serie cadetta. Sono solo 3 le sconfitte maturate nella stagione regolare da Brunetti e compagni, come le vittorie contro la Virtus Cassino, che in questi due anni di serie B dove ha affrontato la squadra siciliana, non l’ha ancora battuta.

La formazione giallorossa

Dopo il trasferimento del playmaker titolare Bruni alla Paffoni Omegna, il DS Venanzio D’Alessio, ha implementato la forza del suo roster con l’inserimento in organico del playmaker ex Benedetto Cento, Mattia Caroldi, che da un mese a questa parte, ha preso le redini in mano della regia della compagine di patron Bonina. Componente lo stesso del quintetto di partenza di coach Friso, è affiancato dalla guardia ex Fortitudo Bologna e Virtus Cassino, Daniele Grilli, che è di conseguenza, dopo l’addio di Bruni, il capocannoniere dei suoi con quasi 17 punti realizzati a partita. A dargli manforte, l’ala piccola Fabio Stefanini, giocatore classe ’93 di grande fisicità e atletismo, che grazie alla sua grande energia, riesce a produrre 8.6 punti per match con 5 rimbalzi catturati. In ala grande si posiziona il veterano, nonché capitano, Giacomo Sereni, mentre nel pitturato la fa da padrone Luigi Brunetti, che in virtù però della sua atipicità, poiché dotato anche di un grande tiro dall’arco dei tre punti, mette in grande difficoltà tutti i suoi pari ruolo. A completare il roster, Idiaru, Teghini, Gay, Stakic, Comelli, Mustacchio, De Angelis e Pedrazzani.

Il commento del team manager Furio De Monaco

Andiamo in Sicilia, consapevoli della nostra forza e con la mente sgombra da preoccupazioni” commenta alla vigilia l’assistant coach e team manager della Virtus Cassino, Furio De Monaco. “Sono loro che dovranno confermare la leadership nel girone, mentre noi andremo lì come sempre per prendere i due punti, ma con qualche preoccupazione in meno rispetto ai due incontri contro Salerno e Palestrina. In questi due match, infatti, dovevamo vincere e lo abbiamo fatto per scalare la classifica e per dare un segnale a tutto il campionato, ma adesso sono gli altri a doversi preoccupare di affrontarci. Andiamo lì senza paura, giocando la nostra gara nel miglior modo possibile e limitando al massimo le loro potenzialità, così da provare a conquistare l’intera posta in palio. Meritano la posizione che occupano senza dubbio, e anche all’andata qui da noi l’hanno dimostrato, con un finale di gara a dir poco mostruoso, mettendo a referto più di 30 punti nella sola ultima frazione di gioco. Sono una squadra che vive di energia ed entusiasmo; se saremo in grado di limitare questi fattori avremo buone chance di tornare a casa felici e contenti”.

Sugli altri campi

Sugli altri campi, la Tiber Roma affronta per conquistare importanti punti in chiave playoff, Patti, mentre Luiss Roma e Salerno, si scontreranno rispettivamente, la Stella Azzurra Roma e Scauri. Palestrina ritorna tra le mura amiche scontrandosi con la compagine siciliana di Costa D’Orlando, quando Isernia ospiterà nel derby molisano Venafro. A completare la griglia della ventunesima giornata, Cagliari-Battipaglia e Valmontone-Catanzaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al PalAlberti, invece, l’appuntamento è giovedì 08 Febbraio, con la palla a due fissata all’orario insolito delle 21:15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento