Sport Ceccano

Ceccano, bomber Carlini ai saluti: "Tre anni ricchi di soddisfazioni"

Le parole dell'attaccante che lascia il club rossoblù: "Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti: al presidente, alla dirigenza e al mister"

Il bomber delle ultime stagioni del Ceccano, Alessio Carlini, saluta la squadra e i suoi tifosi. "Gli impegni lavorativi mi portano via parecchio tempo - esordisce Carlini - non consentendomi di affrontare una stagione impegnativa come quella del campionato di Promozione con il Ceccano. Ho esposto le mie motivazioni sia al Presidente Masi che al mister Mirco Carlini, spiegando l’impossibilità a garantire una presenza costante per allenamenti e gare. A malincuore ho dovuto prendere questa decisione, facendo prevalere gli aspetti lavorativi a quelli calcistici".

Attaccante osannato dal tifo rossoblu, che ha voluto lasciare un messaggio proprio per i tifosi del Ceccano Calcio. "Auguro il meglio a Ceccano e alla squadra. Sono stati tre anni intensi, nei quali abbiamo vinto un campionato, passando dalla prima categoria alla promozione, togliendoci tante soddisfazioni e sempre con il sostegno dei nostri tifosi. Personalmente mi sento di fare un grande in bocca al lupo alla società, al mister e al presidente, che stanno lavorando tanto per il bene della squadra e per il calcio ceccanese".

La società, per parola dello stesso Presidente Gianluca Masi, esprime il proprio "rammarico per la decisione di Alessio Carlini. Un calciatore importantissimo per cui il Ceccano Calcio ha fatto ogni sforzo, mostrando ampia disponibilità affinché la conclusione fosse diversa". La fine di un rapporto calcistico tra Ceccano Calcio ed Alessio Carlini che lascia, però, spazio alla immutata stima reciproca. "Auguro ad Alessio le migliori fortune - conclude Gianluca Masi - sia in campo professionale che sportivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccano, bomber Carlini ai saluti: "Tre anni ricchi di soddisfazioni"

FrosinoneToday è in caricamento