menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
santoni neo ds

santoni neo ds

Città di Ciampino calcio, il neo diesse Santoni: «Il telefono già squilla in continuazione»

Tempo da perdere non ce n'è. Simone Santoni si è già tuffato nel ruolo inedito di direttore sportivo che il Città di Ciampino ha deciso di affidargli.

Tempo da perdere non ce n'è. Simone Santoni si è già tuffato nel ruolo inedito di direttore sportivo che il Città di Ciampino ha deciso di affidargli.

«E' stata una cosa improvvisa, ma quando la società me l'ha prospettato non ho potuto dire di no anche se poco tempo fa avevo informato la società che avrei avuto meno tempo a disposizione per via della mia prossima paternità». L'idea di fargli vivere questa nuova avventura è stata di tutto lo staff dirigenziale, a partire dal presidente Antonio Paolo Cececotto, ma soprattutto dal vice-presidente Alessandro Fortuna. «A lui mi lega un rapporto davvero speciale - dice Santoni - e gli voglio nuovamente mandare un abbraccio pubblico per la situazione familiare non semplice che sta vivendo da qualche settimana, ma che non gli ha impedito di essere in ogni caso vicino al Città di Ciampino». Il neo direttore sportivo, comunque, non ha paura di affrontare questa avventura. «Ripetere quello che ha fatto Alberto Drago (l'ex diesse, ndr) nel giro di un anno, contribuendo alla doppia vittoria della Promozione e della Juniores provinciale, sarà praticamente impossibile. Ma ci metterò tutto me stesso anche perché l'Eccellenza l'ho fatta da giocare e qualcosa della massima categoria regionale penso di saperla. Ci metteremo al più presto al lavoro con mister Enrico Baiocco per delineare l'organico della stagione 2015-16 scegliendo prima i giovani e poi i "grandi": l'obiettivo della prima squadra sarà di salvarsi il prima possibile e di divertire i tifosi del Superga. Se ho notato già una differenza rispetto alla "vita da tecnico"? Sì, ora il telefono squilla in continuazione».

Intanto si è conclusa la fase regionale del memorial "Graziano Graziani" con la vittoria della Tor Tre Teste nelle categorie Esordienti 2003 e Pulcini 2004, dell'Urbetevere nei Pulcini 2005, della Lodigiani nei Pulcini 2006 e della Vigor Perconti tra i Pulcini 2007. Da sabato (30 maggio) inizierà la fase nazionale: i Pulcini 2004 del Città di Ciampino e della Tor Tre Teste si affronteranno nella sfida inaugurale delle ore 9.30. In questa seconda parte della manifestazione, molti dei ragazzi che erano presenti alle finali regionali dovranno misurarsi con i pari età di Empoli, Frosinone, Lazio, Perugia, Roma e Sampdoria. La fase a gironi terminerà nella mattinata di lunedì 1 giugno, ma già nel pomeriggio dello stesso giorno inizieranno le semifinali. Le finali della fase nazionale, invece, sono in programma la mattina di martedì 2 giugno.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento