Città di Valmontone (calcio a 5, serie D/f), capitan Cerci: “Buona la prima, vogliamo vincere”

Vincere la prima di campionato regala sempre entusiasmo. Se poi si aggiunge che la prima corrisponde ad un derby, la soddisfazione è doppia.

Vincere la prima di campionato regala sempre entusiasmo. Se poi si aggiunge che la prima corrisponde ad un derby, la soddisfazione è doppia. E questo è accaduto alla serie D femminile del settore calcio a 5 del Città di Valmontone: le ragazze di coach Gianluca Marcelli, infatti, hanno piegato per 3-1 la Forte Colleferro nel match casalingo giocato venerdì scorso.

“Non abbiamo giocato la miglior partita possibile, ma è stata comunque una buona prestazione e per ora va bene così – dice il capitano e laterale classe 1995 Federica Cerci La Forte Colleferro ha dimostrato di essere cresciuta molto rispetto a qualche mese fa, ma noi abbiamo sempre gestito la sfida, andando sul 3-0 (reti di Sangiorgi, della stessa Cerci e della Piergentili, ndr) prima del gol ospite che ha fissato il punteggio finale. Comunque, un buon esordio di fronte a tante persone”.

Secondo il capitano della serie D femminile lepina, il Città di Valmontone ha già raggiunto una buona condizione: “Fisicamente stiamo bene: la squadra ha lavorato tanto durante la preparazione e siamo vicine al top della forma. Ovviamente sappiamo che c’è da migliorare”. Per la Cerci è iniziato l’ottavo anno con questa maglia addosso: “Sono di Valmontone e per me è una sensazione speciale poter difendere i colori della mia città, un vero orgoglio”. Che raddoppia pensando al fatto che la laterale classe 1995 è stata pure investita dei gradi di capitano: “E’ stata fatta una votazione anonima tra tutte le ragazze della rosa e il mister ha approvato l’indicazione arrivata dal gruppo. Sono felice e spero di essere all’altezza di questo compito, visto che è la prima volta che mi capita di fare il capitano”.

Nel prossimo turno il Città di Valmontone sarà ospite della Roman 91: “So poco di loro se non che hanno vinto la prima partita con una squadra di spessore come il Torre Maura, tra l’altro con lo stesso nostro punteggio”. La Cerci è decisamente chiara quando, in conclusione, fissa gli obiettivi stagionali del gruppo di Marcelli: “Siamo molto ambiziose, vogliamo provare a vincere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento