Città di Valmontone, il neo responsabile della Scuola calcio Luciano: “Non potevo dire di no”

Il presidente Bellotti "Dopo Sarnino neo coach della Prima categoria, con la scelta di Luciano come responsabile della Scuola calcio abbiamo premiato un altro tecnico cresciuto all’interno del nostro club"

 Continuano a fioccare novità nell’organigramma del Città di Valmontone. La società del presidente Massimiliano Bellotti, dopo aver annunciato il neo tecnico della Prima categoria che sarà Aurelio Sarnino, ha reso noto di aver affidato a Raffaele Luciano l’incarico di responsabile della Scuola calcio.

“Dopo la separazione da Claudio Colonna (a cui la società ha rivolto anche pubblicamente sentiti ringraziamenti, ndr), il presidente mi ha chiesto la disponibilità per ricoprire questo ruolo e io non potevo dire di no – racconta Luciano – Collaboro col Città di Valmontone da ormai cinque anni e si è creato un rapporto di profonda fiducia, in particolare con Bellotti. Già l’anno scorso mi occupavo dell’organizzazione di alcuni eventi oltre ad allenare l’Under 15 provinciale (che si è piazzata al primo posto come l’Under 17 di mister Sarnino conquistando il titolo regionale per la prossima stagione, ndr) e ho iniziato a capire come comportarmi in quel tipo di incarico, anche perché non mi piace fare “salti nel buio”. Spero di essere all’altezza della situazione, ma di sicuro ci metterò grande impegno: le mie idee di calcio coincidono con quelle del presidente Bellotti. Nel settore di base è fondamentale educare i bambini allo sport e al rispetto delle regole, curando l’aspetto cognitivo e quello motorio”. Il lavoro di Luciano si è sviluppato in maniera molto rapida: “Abbiamo praticamente definito lo staff degli allenatori del settore di base e saranno tutti tecnici qualificati. Non ci saranno primi o secondi gruppi perché non è un tipo di suddivisione che ci piace: cercheremo di far crescere tutti i nostri piccoli calciatori”. Anche nella prossima stagione, in ogni caso, Luciano sarà in campo alla guida di un gruppo agonistico: “Guiderò la nuova Under 17 regionale, d’altronde mi sento assolutamente ancora allenatore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiusura è affidata al presidente Bellotti: “Dopo Sarnino neo coach della Prima categoria, con la scelta di Luciano come responsabile della Scuola calcio abbiamo premiato un altro tecnico cresciuto all’interno del nostro club perché quella è la strada che vogliamo percorrere sia con gli allenatori che con i ragazzi da portare a giocare in agonistica e nella prima squadra. Il Città di Valmontone è cresciuto in maniera graduale e costante nel corso di questi anni e vuole continuare a farlo in maniera sempre più importante anche nelle prossime stagioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento