Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Colle degli Dei, entra nel vivo la stagione agonistica del Tennis

Subito protagonisti e ambiziosi i giovani della scuola tennis del Colle degli Dei di Velletri che, accompagnati dai maestri Corrado Favale e Renato Pompei, si sono presentati numerosi nel torneo nazionale in corso a Perugia dal 20 al 28 febbraio...

Subito protagonisti e ambiziosi i giovani della scuola tennis del Colle degli Dei di Velletri che, accompagnati dai maestri Corrado Favale e Renato Pompei, si sono presentati numerosi nel torneo nazionale in corso a Perugia dal 20 al 28 febbraio. Si trattava della prima di 5 tappe organizzate dalla FIT per coinvolgere i migliori giovani italiani nelle categorie Under 10,12,14 e 16.

Per il club veliterno si sono cimentati nelle qualificazioni Martina Canini, Alessandro e Giampaolo Serra, Samuele Borsoi e nei tabelloni principali Lorenzo Cori, Luca Perica, Andrea e Luca Fantini. Merita inoltre una menzione particolare il più giovane della truppa Jacopo Borsoi, di soli 8 anni (compiuti a novembre), protagonista di un match tra i più spettacolari nella semifinale del tabellone Under 9, persa per 7-6 6-7 9-7 mostrando però davvero grande precocità e talento.

Terminata la trasferta di Perugia subito riflettori puntati sulla prima giornata di Serie C, competizione conquistata dal Colle degli Dei grazie alla promozione ottenuta proprio la scorsa stagione. A dimostrazione della politica del Club, che tanto sta investendo sui giovani della scuola tennis, la squadra che ha esordito il 1 marzo era composta prevalentemente dai ragazzi del vivaio con ben tre atleti Under 18 e un Under 16. Tennisti che avranno così modo di fare una esperienza unica contro avversari molto quotati, con l'obiettivo di costruire col tempo anche a Velletri una squadra competitiva in questa serie che sia espressione dei ragazzi cresciuti nella scuola. La prima giornata in trasferta presso il Canottieri Roma, i favoriti del girone, è finita con un rotondo 6-0 per i padroni di casa come da pronostico (considerando che per i romani sono scesi in campo tutti atleti con classifiche tra 2.4 e 2.5). I veliterni (Alessio e Gabriele De Angelis, Luca Fantini) hanno dato comunque battaglia mostrando personalità, galvanizzati anche dalla presenza tra il pubblico di un mito per il tennis nazionale come Nicola Pietrangeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colle degli Dei, entra nel vivo la stagione agonistica del Tennis

FrosinoneToday è in caricamento