Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Coppa Italia Maschile: Broccostella si impone su Castro conquistando la vetta della classifica

Un bel ritmo gara ed i fondamentali di muro e servizio a fare la differenza, per una squadra che, dal primo all’ultimo pallone, si è mostrata attenta e cinica

Si impone per 3-0 (25-20; 25-21; 25-21) la formazione di marca Computer Discovery sull’Asd Castro Volley, piazzandosi al primo posto in classifica. Un match da dentro o fuori per gli uomini della coppia Colucci-Vallone, che non si sono fatti cogliere impreparati ed hanno portato a casa l’intera posta in palio in poco più di un’ora di gioco. Un bel ritmo gara ed i fondamentali di muro e servizio a fare la differenza, per una squadra che, dal primo all’ultimo pallone, si è mostrata attenta e cinica.

Formazione rimaneggiata per coach Colucci. In campo D’Agostino in cabina di regia con Monticelli opposto, Cacciatore e Bruni di banda, la coppia di centrali Florio-Marchione ed i liberi Di Stefano e Iaquaniello Dall’altra parte della rete, coach Colapietro risponde con la diagonale Pancioni-Fiaschetti, Rosati S. e Noro M. a schiacciare, i centrali Rinna e Rosati A., e Neroni libero.

Scende subito in campo aggressivo il sestetto ospite, con un Rosati S. indomo che porta i suoi sul 3-5. Monticelli mette palla a terra prima col muro e poi in diagonale ed è 6-7. Testa a testa, poi, con i due attaccanti che non si risparmiano, fino al 14-12 firmato Florio che porta i suoi definitivamente in vantaggio. Cacciatore tiene alta la guardia in seconda linea, l’opposto locale è inarrestabile ed il tabellone segna 19-17, costringendo coach Colapietro a fermare il gioco. Natalizio in campo per Bruni e Giacchetti per Marchione, ed è 23-20. A mandare tutti al cambio campo ci pensa l’ace di Monticelli che vale il 25-20 e l’1-0 per i padroni di casa.

Il secondo tempo si apre in netto equilibrio (3-3). E’ subito Broccostella, però, a portarsi di avanti con D’Agostino che smista bene il gioco, ed è 7-4. Florio passa dal centro, Cacciatore alza la voce dai 9 metri ed è 12-9. Bruni tiene bene in difesa, lasciando campo libero alla regia che serve al meglio le proprie bocche di fuoco fino al 17-14. Di nuovo cambio di banda per la panchina locale, con Natalizio che, appena entrato, non si risparmia, spingendo i propri compagni fino al 20-15. Il palleggiatore castrino, però, insidia con la battuta, e permette ai suoi di accorciare le distanze fino al 21-20. Abballe entra al servizio per Marchione, e Colapietro ferma il gioco, prima sul sul 23-20 e poi sul 24-20. D’Agostino, allora, innesca Cacciatore che, con una diagonale tra le mani del muro, segna il 25-21 e porta la contesa sul 2-0.

Continuano a tenersi testa le due formazioni, ma Bruni a muro porta subito i suoi sul +2 ed è 7-5. Florio aggredisce dai 9 metri, D’Agostino di seconda intenzione ed è 10-5. Iaquaniello e Di Stefano non abbassano la guardia, ma gli animi si scaldano ed è 15-13. Bruni continua a bloccare la strada agli avversari, mentre Cacciatore mette a segno un’ottima serie al servizio firmando il 19-14. Ancora cambi, però, per coach Colucci. Natalizio, appena entrato per Bruni, si fa subito sentire con un’ottima diagonale, Monticelli tira a tutto braccio ed è 22-17. Rosati accorcia le distanze fino al 22-20, ma la panchina locale gioca ancora la carta vincente: Abballe al servizio. Ci pensa Monticelli, con la palla che vale il 25-21 e, quindi, il 3-0 netto, a chiudere una partita pressappoco perfetta e far festeggiare i suoi compagni.

Proprio l’opposto Nicolò Monticelli, al termine della gara, ha dichiarato “Era una partita importante e lo sapevamo. Eravamo sicuri di trovare, dall’altra parte della rete, una squadra che ci avrebbe dato del filo da torcere, e così è stato. Siamo stati bravi a tenere sempre il pallino del gioco, scendendo in campo determinati e cinici, ed il risultato ne è la dimostrazione. Sono sicuro, però, che possiamo fare ancora di più, quindi ora ci godiamo la vittoria ma, da martedì, torneremo in palestra a lavorare a testa bassa in vista della gara contro Anagni”.

Alle sue parole, fanno eco quelle del centrale Federico Florio “Sapevamo che oggi sarebbe stata una partita difficile, memori anche del risultato dell’andata. Tuttavia, grazie alla coesione della squadra ed alla nostra determinazione, abbiamo messo in campo un’ottima prestazione che ci ha permesso di portare a casa l’intera posta in palio e il primo posto nel girone. Stiamo lavorando davvero molto bene in palestra, con i compagni e con i tecnici. Sono sicuro che ci toglieremo ancora grandi soddisfazioni”.

Il tabellino

COMPUTER DISCOVERY BROCCOSTELLA GIOCAVOLLEY – ASD CASTRO VOLLEY 3-0 (25-20; 25-21; 25-21)

COMPUTER DISCOVERY BROCCOSTELLA GIOCAVOLLEY: Abballe, Bonomo, Bruni, Cacciatore, D’Agostino (K), Di Stefano(L), Florio, Giacchetti, Iaquaniello (L), Marchione, Monticelli, Natalizio, Paone.
I.All: Maurizio Colucci. II. All: Federica Vallone. Dir: Luigi Duro

ASD CASTRO VOLLEY: Bruni, Carlini, Fiaschetti, Nasi, Neroni (L), Noro C.(L), Noro M., Palombi, Pancioni, Rinna, Rosati A., Rosati S. (K).
I. All: Antonio Colapietro. Dir. Polidori Stefania

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Maschile: Broccostella si impone su Castro conquistando la vetta della classifica

FrosinoneToday è in caricamento