menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Untitled-2

Untitled-2

Coppa Lazio, l' A.S.D. Atletico Olevano 1974, dopo aver eliminato nell'ordine Roma VIII, Isola Sacra e Torrice, approda alle semifinali

Arrivare a questo punto del torneo si tratta già di un evento importante perché nella storia del calcio a Olevano Romano mai nessuna "società" che si è avvicendata nel corso degli anni, tra tutte le coppe delle rispettive categorie disputate, è...

Arrivare a questo punto del torneo si tratta già di un evento importante perché nella storia del calcio a Olevano Romano mai nessuna "società" che si è avvicendata nel corso degli anni, tra tutte le coppe delle rispettive categorie disputate, è mai riuscita a superare i quarti di finale.

Ora ad attendere i ragazzi guidati da mister Rosati ci sarà il Tor Pignattara, (andata il 18 marzo ad Olevano e ritorno a Roma l'1 di aprile) squadra già nota ai biancocelesti, in quanto milita nello stesso girone (D) del Campionato di Prima Categoria. A questo punto della stagione il Tor Pignattara si trova terzo mentre l'Atletico, nonostante le previsioni iniziali, tra alti e bassi occupa le zone di metà classifica. Nell'ultimo incontro tra le due (5ª di ritorno) tuttavia la differenza di punti non si è sentita affatto. Al contrario si è assistito ad uno spettacolare 2 - 2, una partita dalle grandi emozioni con il risultato finale fortemente condizionato dalle belle parate del portiere romano e dagli "sprechi" degli avanti olevanesi. Per quello visto in campo si prospettano dunque due partite avvincenti, le due squadre si equivalgono, sarà una sfida sicuramente giocata a ritmi altissimi. L'Atletico Olevano inoltre viste le delusioni di campionato cercherà di puntare tutto sulla Coppa lottando con tutte le forze per centrare una memorabile finale e magari portare a casa la coppa che oltre la sua grande unicità regalerebbe in automatico anche il passaggio in Promozione.

L'attuale società ha già abituato i suoi sostenitori a raggiungere traguardi importanti come 2 promozioni nelle categorie superiori in appena 3 anni. Ma è senza dubbio quello più recente (stagione 2013-2014) che ha segnato un vero e proprio primato per il club: la squadra ha conquistato la promozione in Prima Categoria concludendo il campionato in vetta alla classifica imbattuta con 23 vittorie e 7 pareggi. Un altra impresa sarà più che gradita allora, ma non bisogna correre troppo con la fantasia e "restare con i piedi per terra". Un passo alla volta, tutto l'ambiente, dalla dirigenza ai tifosi, dovrà rimanere concentrato fino alla fine e pensare di partita in partita.

La testa dei giocatori e dello staff tecnico è già al primo incontro, la semifinale di andata che si disputerà mercoledì 18 alle ore 15:00 presso il campo sportivo "Don Bosco" di Olevano Romano.

Riuscirà il club a regalare al suo pubblico ancora forti emozioni? Il paese intero non aspetta altro, Forza Atletico!!!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento