Cristiano Ingretolli è un nuovo attaccante della Vis Artena

L’attaccante classe 1994, ha vestito in carriera le maglie di Ischia, Barletta, Catanzaro, Melfi, Fano, Maceratese, Campobasso e Flaminia, con una corposa militanza in Lega Pro

La formazione rossoverde è lieta di annunciare l’accordo per le prestazioni del calciatore Cristiano Ingretolli. L’attaccante classe 1994, ha vestito in carriera le maglie di Ischia, Barletta, Catanzaro, Melfi, Fano, Maceratese, Campobasso e Flaminia, con una corposa militanza in Lega Pro.

"Sono contento della fiducia che mi ha dato la società dell'Artena calcio per questa nuova stagione – ha commentato il neo attaccante rossoverde – Non vedo l'ora di iniziare e fare sul serio, anche perché è da tanto che non lo faccio a causa dell'infortunio, e del Covid, che ha tenuto fermo il mondo del calcio dilettantistico per troppo tempo. Ringrazio la Società che mi ha messo a disposizione la struttura per allenarmi, tornare a correre, giocare con un pallone e sopratutto indossare un paio di scarpini non ha prezzo. Voglio fare anche un in bocca al lupo al Flaminia Calcio per la nuova stagione, che è stata per me non solo una società ma una seconda casa, dove ho lasciato un pezzo di cuore. Concludo dicendo, che i limiti come le paure spesso sono solo un'illusione, quindi mi aspetto insieme ai miei futuri compagni e alla Società di superare quanti più limiti possibili".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal Patron Sergio Di Cori e dall’intera famiglia rossoverde un caloroso benvenuto e sempre Forza Vis Artena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento