Fabrizio De Ninno è la seconda conferma della BPC Virtus Cassino per la stagione agonistica 2018-19

Dopo la firma di Simone Bagnoli i rossoblu mettono a segno il primo colpo nel reparto “piccoli”

Dopo la firma di Simone Bagnoli, la Virtus Cassino mette a segno il primo colpo nel reparto “piccoli” , con la conferma del giocatore classe ‘97, Fabrizio De Ninno.

I trascorsi sportivi di De Ninno

Elemento per coach Vettese di indiscusso valore, di forza fisica e di potenzialità tecniche, Fabrizio andrà ad impreziosire lo spot di guardia, dopo aver vissuto da assoluto protagonista l’annata 2017-18 sempre all’ombra dell’abbazia, risultato uno degli elementi migliori del roster di coach Luca Vettese. Il virtussino di 192cm, scuola Latina, partecipa nella stagione 2012-13 al campionato di U17 con la SMG, per poi partecipare l’anno successivo sempre con la formazione laziale al campionato di DNG, dove realizza 1.5 ppg in 11 match disputati, con un high score di 10 punti nella partita contro Scandone Avellino. Nel 2014-15 veste ancora la maglia di Latina, con la quale prende parte ai campionati di Serie D, DNG e Lega 2 (attuale serie A2, ndr). In Serie D realizza 8.0 ppg in 13 partite disputate, con un high score di 14 punti contro Nomen Angels Roma; in DNG mette a segno 7.7 ppg in 18 match, con un massimo stagionale di 20 punti contro Padova; in Lega 2, invece, in 4 partite disputate ha 2.75 minuti di media giocati a soli 17 anni. Nell’annata 2015-16 passa alla PMS Moncalieri, partecipando sempre al campionato di DNG nazionale a al campionato di Serie B Nazionale. Nelle giovanili, realizza 4.1 ppg in 22 match, con un high score di 14 punti contro Vado; tra i senior, colleziona 14 presenze, dove mette a referto 0.36 ppg in 4.86 minuti in campo. Nell’anno sportivo successivo, veste fino ad ottobre la maglia di Maddaloni in Serie B, per poi trasfersi in Serie C Silver a Cedri, realizzando con la compagine campana 6.4 ppg in 18 partite, con un high-score di 17 punti contro il Megaride Basket Napoli.

La scorsa stagione

Nella stagione appena trascorsa, quella 2017-18, veste la maglia delle “V” rossoblù, dove riesce a conquistare insieme ai suoi compagni, la promozione in serie A2, nonché la riconferma nel roster della Virtus Cassino targata 2018-19. Per lui, quasi 11 minuti di media per gara nelle 41 partite disputate dalla squadra benedettina, con una produzione offensiva di 4 punti per match, impreziositi da 2 rimbalzi ed 1 assist (46% da 2, 42% da 3 nei playoff, 86% dalla linea del tiro libero; high score stagionale: 16 punti e 6 rimbalzi nella trasferta contro Patti, ndc).

Secondo colpo stagionale, dunque, messo a segno dal DS Manzari, che insieme a tutto lo staff tenico e la dirigenza, continuano a lavorare in maniera silente e certosina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento