Il 14 novembre allo "Stirpe" l'under 21 dell'Italia sfiderà la Russia

Il nuovissimo stadio ciociaro diverrà protagonista del primo evento internazionale di rilievo. Sale l'attesa tra i tifosi

Promessa mantenuta. Nel giorno dell’inaugurazione dello stadio gioiello “Benito Stirpe” sia presidente del CONI Malagò che quello della Lega Calcio Tavecchio avevano promesso che presto avrebbe ospitato una gara di livello internazionale. E’ di oggi la notizia che martedì 14 novembre la nuova “arena” del Frosinone Calcio ospiterà la prestigiosa amichevole tra le under 21 dell’Italia e della Russia in vista del campionato europeo del 2019 che si svolgerà in terra azzurra ed a San Marino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un evento internazionale da non perdere

Un evento, per il capoluogo ciociaro, molto importante e che di fatto farà conoscere la nuova struttura in tutta Europa in attesa che diventi il palcoscenico di gare ancora più importanti. Gli oltre 16 mila spettatori potranno ammirare, comodamente seduti, le stelle della nostra nazionale giovanile agli ordini di Mister Gigi Di Biagio. Alcuni dei quali si stanno già facendo apprezzare con le grandi squadre come i milanisti Locatelli e Cutrone o l’attaccante della fiorentina Chiesa. Siamo sicuri che la città di Frosinone e tutta la zona sapranno rispondere alla grande a questo primo evento sportivo internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento