Frosinone, Andrea Pinamonti: "Per i giovani è vitale farsi trovare pronti"

Il classe '99 sulla prossima sfida contro l'Inter: "Non dobbiamo avere paura di affrontarli"

Al termine della sfida con la Fiorentina, è intervenuto l'autore del gol che ha permesso ai giallazzurri di ottenere un prezioso pareggio per la propria classifica: Andrea Pinamonti. Le sue dichiarazioni:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È normale per ragazzi giovani farsi trovare pronti nei momenti fondamentali. Dobbiamo mettere tutta la rabbia che abbiamo dentro per ottenere questi risultati. È andata bene, è un'emozione grandissima e segnare così è sempre bellissimo. Inter? È una partita importante per noi, ma non dobbiamo avere paura di affrontarli. Dedica? Alla mia famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento