Il Frosinone vince a Cittadella ed è primo in classifica insieme al Palermo

Mister Longo conferma “Credo che questa sia una vittoria molto importante. Perché per essere considerata tale deve esserci un avversario di livello e il Cittadella lo è sicuramente"

Notizie positive su tutta la linea per la squadra del Frosinone, per il suo tecnico Longo e per tutti i giocatori: bellissima affermazione per 2 a 1 sul campo del forte Cittadella, prestazione autorevole, autoritaria e convincente, e primo posto in classifica, in coabitazione con il Palermo a 43 punti, e davanti all’Empoli con 40. Quando Ciano ha portato in vantaggio i canarini, dopo soli tre minuti di gioco, si è capito che la squadra di Longo era scesa in campo molto concentrata e del tutto determinata nel voler conseguire un risultato positivo sul campo della forte squadra avversaria;  e la successiva rete di Daniel Ciofani, al minuto 16 del secondo tempo ha confermato il grande stato di forma di tutta la squadra, giunta alla quarta vittoria consecutiva, e al quindicesimo risultato utile di fila, con sette vittorie e otto pareggi.

Il commento di mister Longo

Credo che questa sia una vittoria molto importante. Perché per essere considerata tale deve esserci un avversario di livello e il Cittadella lo è sicuramente. E’ una realtà di questo campionato, vedi il torneo dell’anno scorso e quello di quest’anno. Non era semplice venire a disputare una partita con questa intensità e caparbietà e conquistare la vittoria. Era una gara ricca di insidie. Per questo debbo fare i complimenti ai ragazzi perché hanno interpretato la gara con uno spirito ed atteggiamento molto gagliardo. Hanno cercato subito la vittoria, hanno lottato su ogni palla ed hanno portato a casa un risultato soffrendo”.

Il pensiero è già alla gara con il Pescara

Ovviamente, tutti molto soddisfatti, a partire da Mister Longo, che ha elogiato la squadra nel suo complesso e tutti i giocatori scesi in campo, con la massima concentrazione, fin da oggi, per la partita casalinga contro il Pescara, in programma sabato 3 febbraio con inizio alle ore 15, con lo stadio Stirpe che sicuramente farà registrare un fantastico tutto esaurito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I campionati minori

Passando agli altri campionati, sono da ricordare le due brucianti sconfitte delle squadra romane in Serie A, ovvero la Lazio battuta dal Milan a San Siro per 1 a 2, con le ricorrenti polemiche sull’utilizzo del Var, e la Roma, superata all’Olimpico dalla Sampdoria per 1 a 0; la classifica di Serie A vede al primo posto il Napoli con 57 punti, davanti alla Juve con 56, alla Lazio con 48, all’Inter con 44 e alla Roma con 41; nel prossimo turno sono in programma i match Lazio-Genoa e Verona-Roma.  In Serie D girone G netta affermazione casalinga del Cassino sulla Lupa Roma per 3 a 0, con i ciociari al quinto posto in classifica. In Eccellenza girone A, importante vittoria esterna della Vis Artena per 2 a 0 sul campo di Crecas, e conquista del secondo posto in graduatoria, a 42 punti, dietro a Ladispoli con 44 e davanti a Crecas e Astrea con 40; prossima partita domenica 4 febbraio, Vis Artena  contro Civitavecchia; nel girone B di Eccellenza,  primo posto per Nuova Florida davanti a Città di Anagni, con Almas-Barriera 1 a 0, Audace-Anagni 2 a 1, Colleferro-Ausonia 1 a 1, Formia-Serpentara 0 a 2, Latina Sermoneta-Cavese 3 a 0, Montespaccato-Virtus Nettuno 3 a 1, Morolo-Arce 1 a 0, Nuova Florida-Play Eur 3 a 1 e Roccasecca-Pomezia 1 a 5. E infine il girone D  di Promozione, con questi risultati: Alatri-MSG Campano 1 a 1, Arpino-Gaeta 2 a 1, Itri-Casalvieri 3 a 0, Mistral Gaeta-Pro Calcio Lenola 0 a 0, Real Cassino-Tecchiena 2 a 1, Sora-Pontinia 1 a 0, Sporting Vodice-Monte San Biagio 3 a 1 e Terracina-Suio Castelfiore 1 a 0, con Scal. Serrone che ha osservato il turno di riposo. Si torna in campo domenica 4 febbraio.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento