Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Il Frosinone vince a Cittadella ed è primo in classifica insieme al Palermo

Mister Longo conferma “Credo che questa sia una vittoria molto importante. Perché per essere considerata tale deve esserci un avversario di livello e il Cittadella lo è sicuramente"

Notizie positive su tutta la linea per la squadra del Frosinone, per il suo tecnico Longo e per tutti i giocatori: bellissima affermazione per 2 a 1 sul campo del forte Cittadella, prestazione autorevole, autoritaria e convincente, e primo posto in classifica, in coabitazione con il Palermo a 43 punti, e davanti all’Empoli con 40. Quando Ciano ha portato in vantaggio i canarini, dopo soli tre minuti di gioco, si è capito che la squadra di Longo era scesa in campo molto concentrata e del tutto determinata nel voler conseguire un risultato positivo sul campo della forte squadra avversaria;  e la successiva rete di Daniel Ciofani, al minuto 16 del secondo tempo ha confermato il grande stato di forma di tutta la squadra, giunta alla quarta vittoria consecutiva, e al quindicesimo risultato utile di fila, con sette vittorie e otto pareggi.

Il commento di mister Longo

Credo che questa sia una vittoria molto importante. Perché per essere considerata tale deve esserci un avversario di livello e il Cittadella lo è sicuramente. E’ una realtà di questo campionato, vedi il torneo dell’anno scorso e quello di quest’anno. Non era semplice venire a disputare una partita con questa intensità e caparbietà e conquistare la vittoria. Era una gara ricca di insidie. Per questo debbo fare i complimenti ai ragazzi perché hanno interpretato la gara con uno spirito ed atteggiamento molto gagliardo. Hanno cercato subito la vittoria, hanno lottato su ogni palla ed hanno portato a casa un risultato soffrendo”.

Il pensiero è già alla gara con il Pescara

Ovviamente, tutti molto soddisfatti, a partire da Mister Longo, che ha elogiato la squadra nel suo complesso e tutti i giocatori scesi in campo, con la massima concentrazione, fin da oggi, per la partita casalinga contro il Pescara, in programma sabato 3 febbraio con inizio alle ore 15, con lo stadio Stirpe che sicuramente farà registrare un fantastico tutto esaurito.

I campionati minori

Passando agli altri campionati, sono da ricordare le due brucianti sconfitte delle squadra romane in Serie A, ovvero la Lazio battuta dal Milan a San Siro per 1 a 2, con le ricorrenti polemiche sull’utilizzo del Var, e la Roma, superata all’Olimpico dalla Sampdoria per 1 a 0; la classifica di Serie A vede al primo posto il Napoli con 57 punti, davanti alla Juve con 56, alla Lazio con 48, all’Inter con 44 e alla Roma con 41; nel prossimo turno sono in programma i match Lazio-Genoa e Verona-Roma.  In Serie D girone G netta affermazione casalinga del Cassino sulla Lupa Roma per 3 a 0, con i ciociari al quinto posto in classifica. In Eccellenza girone A, importante vittoria esterna della Vis Artena per 2 a 0 sul campo di Crecas, e conquista del secondo posto in graduatoria, a 42 punti, dietro a Ladispoli con 44 e davanti a Crecas e Astrea con 40; prossima partita domenica 4 febbraio, Vis Artena  contro Civitavecchia; nel girone B di Eccellenza,  primo posto per Nuova Florida davanti a Città di Anagni, con Almas-Barriera 1 a 0, Audace-Anagni 2 a 1, Colleferro-Ausonia 1 a 1, Formia-Serpentara 0 a 2, Latina Sermoneta-Cavese 3 a 0, Montespaccato-Virtus Nettuno 3 a 1, Morolo-Arce 1 a 0, Nuova Florida-Play Eur 3 a 1 e Roccasecca-Pomezia 1 a 5. E infine il girone D  di Promozione, con questi risultati: Alatri-MSG Campano 1 a 1, Arpino-Gaeta 2 a 1, Itri-Casalvieri 3 a 0, Mistral Gaeta-Pro Calcio Lenola 0 a 0, Real Cassino-Tecchiena 2 a 1, Sora-Pontinia 1 a 0, Sporting Vodice-Monte San Biagio 3 a 1 e Terracina-Suio Castelfiore 1 a 0, con Scal. Serrone che ha osservato il turno di riposo. Si torna in campo domenica 4 febbraio.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Frosinone vince a Cittadella ed è primo in classifica insieme al Palermo

FrosinoneToday è in caricamento