Boxe, la frusinate Martina Roccatani affronterà l’ex finalista italiana Cristina Orsolini

Esordio assoluto per la quindicenne, la prima del Capoluogo a gareggiare a questi livelli

Il 28 agosto si terrà a Sora l’incontro di boxe categoria Juniores tra la frusinate Martina Roccatani e l’abruzzese Cristina Orsolini. Si tratta della prima frusinate ad affrontare un incontro del genere. Esordio dunque per Martina che affronterà un’avversaria che, al contrario, ha già alle spalle 5 incontri, con 3 vittorie e 2 sconfitte, una delle quali proprio nella finale italiana.

Martina ha iniziato a muovere i primi passi (e a tirare i primi pugni) in questo prestigioso sport grazie a suo padre. La quindicenne, che si allena all'Accademia Pugilistica Ciociara, è infatti figlia del maestro Carlo Roccatani, ex campione regionale ed interregionale under 17, che ha dovuto purtroppo interrompere la carriera proprio sul più bello causa infortunio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Seguita proprio da papà Carlo, dal maestro Danilo De Vellis e dal master Kru Luca Magliocchetti che si è dedicato alla rifinitura, Martina arriva a quest’incontro molto emozionata, ma anche molto motivata a far bene. Questo per lei potrebbe essere il trampolino di lancio per una gloriosa carriera e noi non possiamo che augurarle una buona fortuna. Forza Martina!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento