Frosinone calcio, curiosità e convocati per il match del pomeriggio contro il Carpi

Vincere è d'obbligo per la squadra ciociara. Il tecnico Longo ribadisce "Noi dobbiamo fare una partita intelligente, senza prestare mai il fianco pur attaccando".

Lo sapevate che la ‘nona’ del ‘Cabassi’ di oggi pomeriggio è una sorta di derby pugliese tra Longo (origini pugliesi), Calabro e l’arbitro Abbattista?

Curiosità sulle due squadre protagoniste

E lo sapevate che il Carpi ha il peggior attacco della serie B? Ebbene sì, per Mbakogu & soci solo 16 reti. Al pari dell’Ascoli che è l’ultimo campo che il Frosinone ha espugnato, tre mesi fa. Ma il Carpi è anche la squadra può ‘buona’ della serie B: nessun cartellino rosso dopo 18 giornate. E volete sapere a braccetto con chi? Ancora l’Ascoli. I biancorossi di Calabro sono una squadra che si scatena però nei primi 15’: 7 reti dopo 18 giornate, come l’Empoli. Il Frosinone è invece la squadra più prolifica del torneo nella prima mezz’ora: 12 i gol finora realizzati. E il Frosinone è la squadra che perde di meno, solo 2 ko, come il Palermo. Ultima sconfitta a Novara il giorno 8 ottobre. La squadra di Longo ha aperto anche la serie-sì più lunga: 10 risultati utili con 3 successi e 7 pareggi. Il Carpi si presenta all’appuntamento con un ex, Leonardo Blanchard.

I due tecnici

La sfida, come detto, è anche uno strano derby pugliese tra Moreno Longo (papà di Bari e madre originaria di Foggia) e Antonio Calabro (di Galatina, provincia di Lecce): tre province rappresentate. Entrambi sono del 1976, Longo di febbraio e Calabro di agosto. Tra i due tecnici è gara inedita come lo è tra Calabro e il Frosinone almeno per quanto concerne le gare ufficiali mentre in realtà Calabro ha incontrato i giallazzurri alla guida della Virtus Francavilla il 23 luglio 2016, nel ritiro di San Donato Val Comino, in un test amichevole perso 2-1. Longo invece ha incontrato il Carpi allenato da Castori ed ha pareggiato due volte.

I precedenti

Quanto ai precedenti, nelle 8 gare fin qui disputate il Frosinone ha vinto 3 volte, il Carpi 2 mentre sono stati 3 i pareggi. Al ‘Cabassi’ nessuna vittoria per i giallazzurri. Con l’arbitro Abbattista di Molfetta (Bari) il Frosinone ha perso le ultime 5 volte, vinta 1 e pareggiata 1 (un derby con il Latina in casa nel 2011-’12). Per la cronaca Abbattista è l’arbitro che non vide il rigore a Perugia in questa stagione. Per il Carpi 5 pareggi e 2 vittorie. Infine i precedenti di Abbattista con i due allenatori: 1 pareggio per Calabro mentre Longo con il fischietto di Molfetta (Bari) ha vinto 1 volta, pareggiato e perso altrettante.

I convocati per il Frosinone

Sono 21 i convocati di mister Longo per la gara di oggi al ‘Cabassi’ di Carpi. Non ci sono gli infortunati Sammarco e Paganini (alle prese con i rispettivi percorsi di recupero dopo gli interventi al ginocchio), Frara (elongazione al bicipite femorale della coscia destra) e Zappino (rialzo febbrile per una forma influenzale).
Questi i convocati:
Portieri: Bardi, Vigorito, Palombo.
Difensori: Russo, Ariaudo, M. Ciofani, Krajnc, Brighenti, Terranova.
Centrocampisti: Maiello, Crivello, Beghetto, Besea, Gori M., Matarese, Soddimo.
Attaccanti: Ciano, Volpe, D. Ciofani, Citro, Dionisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento