Calcio, Nesta rischia il tutto per tutto. La probabile formazione

Per approdare in finale il Frosinone è chiamato a ribaltare lo 0-1 d'andata contro il Pordenone. Il tecnico intenzionato a schierare dal primo minuto il 4-3-3

Stasera o mai più. Per passare il turno, Il Frosinone, nel match di ritorno della semifinale playoff contro il Pordenone, è obbligato a vincere con almeno due gol di scarto. Impresa difficile, ma non impossibile. Ieri, infatti, proprio lo Spezia è riuscito a rimontare i due gol di svantaggio che aveva contro il Chievo, vincendo per 3-1 dopo aver perso la gara d’andata per 2-0.

Per provare l’impresa, mister Nesta sembra intenzionato a rischiare il tutto per tutto. Il modulo dovrebbe essere dal primo minuto il 4-3-3, con un attaccante in più ed un difensore centrale in meno rispetto al consueto 3-5-2. In porta agirà Bardi. La linea a quattro di difesa sarà formata da Beghetto a sinistra e Salvi a destra, con Ariaudo e capitan Brighenti nel mezzo. Il terzetto di centrocampo sarà composto da Rohden, Maiello e Haas. In avanti spazio al tridente Dionisi, Ciano e Novakovich, con quest’ultimo in leggero dubbio per un problema alla caviglia rimediato nella partita di andata. Se non dovesse farcela al suo posto agirà Ardemagni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Probabile formazione Frosinone (4-3-3): Bardi; Salvi, Ariaudo, Brighenti, Beghetto, Rohden, Maiello, Haas, Ciano, Novakovich, Dionisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento