menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Frosinone Calcio

Foto Frosinone Calcio

Frosinone-Reggina 1-1, i canarini rimandano ancora l'appuntamento con la vittoria: le pagelle

Dopo un brutto primo tempo i giallazzurri riacciuffano il pari all'84' grazie ad un calcio di rigore trasformato da Tabanelli

Il Frosinone pareggia in casa con la Reggina e rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria. Una partita dai due volti contro la squadra dell'ex Baroni, con un primo tempo giocato davvero male dagli uomini di Nesta che poi nella ripresa hanno fatto vedere buone cose e sono andati, nel finale, anche vicino alla vittoria. Le reti dell'incontro sono state segnate da Folorunsho al 29' e da Tabanelli, dal dischetto, all'84'.

Tabellino Frosinone-Reggina 1-1

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo (1’ st Kastanos), Szyminski; Salvi, Rohden, Carraro (36’ st Tabanelli), Maiello (16’ st Boloca), Zampano; Novakovich, Parzyszek (1’ st Tribuzzi).

A disposizione: Iacobucci, Marcianò, Curado, Capuano, Gori, Beghetto, D’Elia, Vitale.

Allenatore: Nesta.

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas (1’ st Plizzari); Lakicevic, Loiacono, Cionek, Di Chiara; Crisetig (33’ st Faty), Bianchi; Situm, Folorunsho, Micovski (33’ st Liotti), Menez.

A disposizione: Guarna, Stravropoulos, Rossi, Bellomo, Rechichi, Domanico, Denis, Delprato, Dalle Mura.

Allenatore: Baroni.

Arbitro: Signor Marco Serra della sezione di Torino; assistenti sigg. Francesco Fiore della sezione di Barletta e Robert Avalos della sezione di Legnano (Mi); Quarto Uomo Signor Daniele Paterna della sezione di Teramo.

Marcatore: 29’ pt Folorunsho, 40’ st Tabanelli (rigore).

Note: partita a porte chiuse; angoli: 8-4 per il Frosinone;  ammoniti: 16’ pt Szyminski, 33’ pt Crisetig, 12’ st Rohden, 14’ st Menez, 20’ st Zampano, 26’ st Di Chiara, 39’ st Lakicevic; recuperi: 1’ pt; 5’ st.

Pagelle: cambi che danno la scossa, attaccanti ancora spenti

Bardi 6.5: tiene a galla i suoi nel primo tempo con un paio di interventi decisivi, specialmente su Di Chiara. 

Brighenti 6: in occasione del gol si perde Menez, ma nel complesso gioca una gara sufficiente. Va vicino al gol in due circostanze.

Ariaudo 5.5: è chiamato a dare il via alla manovra da dietro, ma fatica oltremodo. Va in difficoltà come tutti i suoi compagni nei primi 45 minuti. Resta negli spogliatoi per via del cambio modulo di Nesta. 

Szyminski 6: gioca una gara diligente sia a tre che a quattro. 

Salvi 5: non è al top e si vede, si perde Di Chiara ad inizio secondo tempo e, nell'occasione, per poco l'ex Benevento non porta i suoi sul 2-0. Si vede poco in fase offensiva. 

Maiello 5.5: anche lui accusa sicuramente una tenuta fisica non ottimale. Si vede poco in fase di impostazione.

Carraro 5: poco attivo e poco lucido in zona gol. Spreca due occasioni importanti, una non arrivando per poco all'appuntamento vincente e uno sprando a lato da buona posizione. 

Zampano 6: come spesso accade è uno dei pochi che prova la giocata individuale, poco precisione però nei cross.

Rohden 6.5: nel primo tempo è l'unico che cerca di spaccare la difesa avversaria con i suoi inserimenti. Si guadagna il rigore che porta al gol Tabanelli. 

Parzyszek 5: esce all'intervallo dopo pochi palloni giocati. Si vede poco nei primi 45 minuti.

Novakovich 5: perde molti palloni e non trova mai la via della porta. Spreca nel finale una ghiotta occasione di testa. 

Tribuzzi 6.5: il suo ingresso dà la scossa alla squadra. Buoni i suoi spunti.

Kastanos 6.5: così come Tribuzzi entra bene in partita. Plizzarri gli nega la gioia del gol in almeno due circostanze. Fa discretamente anche il mediano davanti alla difesa.

Boloca 6.5: va vicino al gol con una conclusione da fuori e nel finale pennella un assist per Novakovich che poi l'americano spreca malamente.

Tabanelli 6.5: bravo e freddo dal dischetto. Il suo gol permette al Frosinone di portare a casa un punto in questa sfida.

Nesta 5.5: nel primo tempo mette in piedi un undici forse discutibile e i giocatori impiegati nel secondo tempo lo dimostrano. La squadra poi con la difesa a 4 sembra giocare meglio rispetto alla difesa a 3. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento