Serie B, importante novità: dal girone di ritorno ci sarà il Var

L'aiuto della tecnologia per gli episodi arbitrali discutibili arriva anche in cadetteria

Importante novità per quanto riguarda il campionato cadetto: dal girone di ritorno sarà introdotto il Var. Approvate le modifiche contrattuali con Hawk Eye, Technology provider - si legge sul sito della Lega B - e contestualmente deliberato l’utilizzo del Var in Serie BKT fin dall’inizio del girone di ritorno dell’attuale stagione. Soddisfatto di questa decisione il presidente della Lega Serie B Mauro Balata che ha lavorato per l’accelerazione del processo: ‘E’ una decisione epocale che rende il nostro campionato ancora più moderno e in linea con le esigenze dei tifosi e dei nostri partner. Ringrazio i club e i miei collaboratori per il lavoro e l’impegno di questi mesi che ha superato anche gli ostacoli provocati dalla terribile pandemia a cui siamo soggetti’. Il project leader Filippo Merchiori ha inoltre relazionato le società sulla prosecuzione della formazione arbitrale".

Coronavirus, si va verso la sospensiore del campionato Primavera 2

L’Assemblea ha poi deliberato all’unanimità di confermare l’applicazione del regolamento individuato dal Comunicato ufficiale del 13 ottobre che disciplina il rinvio gare in caso di positività Covid e di escludere, in ogni caso di fattispecie riconducibile al Covid, l’applicabilità dell’art. 28 comma 2 dello Statuto della Lega Serie B. Richiesta al Consiglio federale la ratifica della sospensione temporanea del campionato Primavera 2, già disposta dalla Lega B in data odierna, dopo le numerose gare rinviate, per garantire la salute dei giovani atleti ed evitare le problematiche logistiche che la situazione contingente provoca.

Le parole di Gualtieri: "Siamo stati lungimiranti a non aprire lo stadio ai tifosi"

Al termine dell'assemblea di Lega, il direttore del Frosinone Salvatore Gualtieri ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale del Frosinone:

"L’assemblea è andata molto bene. Stiamo aspettando il via libera per i tamponi rapidi che favorirebbe tutto il processo di gestione del campionato e di sicurezza della salute dei calciatori. La lega si sta muovendo in maniera efficace verso le Istituzioni, questo renderebbe il protocollo molto più semplice e snello. Per quanto riguarda la situazione Reggiana (nella fattispecie della partita non disputatasi con la Salernitana), il Frosinone ha chiesto in assemblea un vero è proprio Gentlemen’s agreement. Un classico accordo tra gentiluomini e tra le 20 società per far sì che in caso di situazioni simili si possa rinviare più di una partita e non solo la prima in calendario. Inoltre il Frosinone si è reso da subito disponibile al rinvio della partita nel caso si dovesse presentare una situazione analoga a quella della Reggiana. L’assemblea ha recepito ma ora bisogna valutare e capire se la normativa in essere lo consente.

Sulla sospensione del campionato Primavera 2 - Il Frosinone già tempo fa aveva chiesto la sospensione di tutti i campionati giovanili aspettando, per la ripresa, tempi migliori (vedi mese di febbraio). Il concetto, forse, prima non era stato recepito ma in seguito la decisione di sospenderli è stata quella giusta. Adesso corretto fermare anche la Primavera 2.”

Una battuta sugli spettatori allo stadio e sui famosi mille ingressi -  Qui permettetemi di dire che siamo stati lungimiranti, gli unici a non far entrare i tifosi allo stadio. Alla fine abbiamo avuto ragione. Era ed è, purtroppo, la soluzione migliore, sempre a tutela della salute di tutti e nella fattispecie dei nostri tifosi. Il presidente Balata sta svolgendo un ottimo lavoro. Sta dimostrando capacità di gestione e capacità di relazione con le Istituzioni e sta facendo crescere l’immagine della serie B. Dobbiamo continuare così perché nonostante il momento di difficoltà che stiamo vivendo la strada è quella giusta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento