Il Frosinone calcio torna alla vittoria superando il Brescia 2-0

Grande vittoria della squadra e del tecnico Moreno Longo. I gialloblu tornano così al secondo posto in classifica a due punti dal Palermo

Nella giornata di campionato nella quale, tra Serie A e Serie B, con ben undici pareggi si è stabilito il record stagionale delle partite senza né vincitori né vinti, il Frosinone torna alla vittoria, una bella e convincente affermazione per 2 a 0 allo Stadio Stirpe contro il Brescia, e si piazza, dopo diciotto giornate di torneo al secondo posto in classifica, con 30 punti, alla pari del Parma, e con soli due punti di distacco dalla capolista Palermo, che nettamente dominato per 3 a 0 sul campo di Bari; il prossimo turno di gara prevede le partite Carpi-Frosinone, Palermo-Ternana e Parma-Cesena, tutte sabato 16 dicembre alle ore 15.

La vittoria del Frosinone

Molto soddisfatti per questa convincente vittoria il tecnico Longo, la dirigenza, tutti i giocatori scesi in campo  e il folto pubblico che è finalmente uscito soddisfatto ed appagato dallo Stirpe, dopo i tanti pareggi che molta delusione e parecchie perplessità avevano sollevato nelle recenti giornate del torneo.  Adesso si vive un nuovo clima, dentro e fuori la squadra , tra tecnico e giocatori, e quindi è verosimile che le prossime partite dei frusinati confermeranno questo nuovo trend di tutta la compagine!

La serie A

In Serie A la Roma ha pareggiato a Chievo per 0 a 0, mentre la Lazio gioca questa sera lunedì alle ore 21 allo Stadio Olimpico contro il forte Torino; hanno pareggiato Juventus e Inter, Napoli e Fiorentina, Cagliari e Sampdoria, Spal e Verona, per cui la classifica di A, dopo sedici giornate, appare molto compatta, con l’Inter a 40 punti, il Napoli a 39, la Juve a 38, la Roma a 35 (con una partita in meno), la Lazio a 32 (con due partite in meno), e così via; si può prevedere che sarà una lotta, testa a testa, da qui fino al termine del campionato.

I campionati minori

Gli altri campionati  :  In Serie D girone G, sconfitto il Cassino in Sardegna dal Budoni, con la perdita di qualche posto nella classifica parziale. In Eccellenza A pareggio per 2 a 2 della Vis Artena in casa contro Grotte Celoni,  e quarta posizione in classifica, dietro a Ladispoli, Crecas e Ciampino; in Eccellenza B , Arce-Latina Sermoneta 3 a 2, Anagni-Pomezia 1 a 1, Insieme Ausonia-Barriera 3 a 1, Montespaccato-Formia 2 a 3, Morolo-Colleferro 1 a 1, Nuova Florida-Audace 2 a 0, Play Eur-Almas 0 a 0, Serpentara-Cavese 2 a 1, e Virtus Nettuno-Roccasecca 3 a 0, per una classifica che, dopo 15 giornate, vede al primo posto Nuova Florida con 29 punti, davanti a Città di Anagni con 28, Latina Sermoneta 27, e Audace con 26. Infine la promozione girone D, con Alatri-Sporting Vodice 0 a 0, Mistral Gaeta-Serrone 6 a 0, Monte S. Biagio-Casalvieri 4 a 1, MSG Campano-Real Cassino 1 a 1, Pontinia-Arpino 0 a 1, Pro Calcio Lenola-Itri 1 a 2, Sora-Terracina 2 a 0, Suio Castelfiore- Tecchiena 1 a 2, con Casalvieri in turno di riposo, per una classifica che vede Monte San Biagio primo con 32 punti, davanti a Real Cassino con 31, Itri con 30, e Sora con 27. La prossima domenica di campionato sarà il 17 dicembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento