Frosinone calcio, uscito il calendario della serie A stagione 2018/2019 (video)

Il patron Maurizio Stirpe conferma "Avvio impegnativo. Dobbiamo farci trovare pronti. Il calendario deve essere da stimolo per tutti". Il commento di Mister Longo

E' ufficiale. E' stato reso noto il calendario delle partite della prossima stagione 2018/2019 della serie A che prenderà via il 19 di agosto e si chiuderà il 26 maggio. Il primo scontro del Frosinone calcio sarà in trasferta contro l'Atalanta in quel di Bergamo alle ore 20.30. Il sorteggio si è tenuto  presso gli studi Sky di Milano Santa Giulia. 

Il calendario per i giallazzurri

Subito dopo i nerazzurri bergamaschi nel turno successivo i canarini dovranno giocare e a porte chiuse in campo neutro, come deciso dalla giustizia sportiva per la situazione verificatisi nello scontro decisivo contro il Palermo della scorsa stagione. In questa occasione il Frosinone si scontrerà contro il Bologna. Alla terza giornatai giallazzurri di mister Moreno Longo giocheranno all'Olimpico contro la Lazio, poi finalmente si apriranno le porte del "Benito Stirpe" contro la Sampdoria. Il 23 settembre sarà una giornata storica perchè le porte dello stadio ciociaro si apriranno per la Juve e Cristiano Ronaldo. Gli impegni continuano con un altro big match per giallazzurri quello contro la Roma all'Olimpico ed a seguire Frosinone-Genoa, Torino-Frosinone, Frosinone-Empoli, Spal-Frosinone, Parma-Frosinone, Frosinone-Fiorentina. Altro big match quello contro l'Inter il 25 novembre a Milano San Siro e senza respiro subito in campo contro il Cagliari e Napoli al S. Paolo. Le ultime gare saranno contro Sassuolo, Udinese e Milan il giorno di S. Stefano. In chiusura ultima gara contro il Chievo.

Il commento a caldo del patron Maurizio Stirpe

Un calendario certamente impegnativo e faticoso. Ma il presidente giallazzurro Maurizio Stirpe ci tiene a sottolineare: "L’inizio è certamente impegnativo, nelle prime sei giornate incontriamo tre delle formazioni (Lazio, Juventus e Roma, ndr) che si sono piazzate tra ai primi cinque posti nell’ultima classifica di serie A. E alla prima giornata andiamo in casa dell’Atalanta che proprio questa sera inizia il percorso in Europa Leugue. Il mese di settembre è particolarmente impegnativo. Dobbiamo quindi bruciare le tappe – prosegue il patron canarino- partire con il piede giusto. Non ci sono mai state partite facili in serie A, d’altro canto non ho mai creduto a coefficienti di difficoltà in base a questa o quella partita. Il livello di competizione è talmente elevato che l’uscita del calendario deve solo costituire per tutti noi, dallo staff ai giocatori passando per i dirigenti e tutto la struttura una ulteriore presa di coscienza della necessità che vadano accelerati i processi di crescita”.

Il campionato inizierà a calcio mercato chiuso e i giallazzurri fino ad ora si sono dati da fare per costruire una squadra che riesca a 'reggere' la serie A. Manca ancora qualcosa e le soprese fino al 19 agosto non mancheranno. Umiltà, determinazione e fiducia saranno le parole d'ordine della squadra.

Le parole di Mister Longo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(video tratto dalla pagina fans facebook del Frosinone calcio)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento