Frosinone calcio, arriva la tanto agognata vittoria contro il Carpi

Coach Moreno Longo: "La vittoria della lucidità. A Chiavari fiducia, stimoli e tre punti"

Da subito cristallino il motivo della partita. Il Frosinone deve vincere per continuare a sognare la serie A. Al 5′ pt Federico Dionisi mette a segno il gol che vale la vittoria per i canarini. Lo stadio impazzisce e i leoni gialloblu gestiscono bene il vantaggio e conquistano il secondo posto in classifica a 68 punti, subito dopo l'Empoli  primo a 78 punti e col fiato sul collo di Palermo, Parma e Venezia rispettivamente a 67 e 68 ma con il Parma in campo oggi contro il Cesena.

Il commento di Moreno Longo

Il coach Moreno Longo commenta a caldo la vittoria dei suoi "Siamo contenti di aver centrato una vittoria ma soprattutto per il modo con cui è arrivata, con un Frosinone che di nuovo ha offerto una buona partita, spumeggiante per 25′, con qualità di idee, buon gioco. Questo ci fa ben sperare per il futuro. Detto questo Matteo (Ciofani) si è fermato precauzionalmente per un problema che aveva sull’anca, quindi non dovrebbe essere nulla di preoccupante. Contiamo di recuperalo. In questo, credo, siamo stati anche abbastanza fortunati....Ho visto un Frosinone aggredire per 20-25′ la partita, giocare un calcio piacevole e che poi ha gestito una gara con maturità, una gara affatto scontata. Loro sono venuti per rovinarci la festa, si è visto. Siamo stati bravi a rimanere lucidi e portare alla nostra classifica tre punti importanti...Sono punti molto pesanti, eravamo obbligati a vincere. Abbiamo affrontato una squadra scorbutica, una squadra che gioca sulle seconde palle e sui duelli. Tirando pallonate in avanti che ti costringono a giocare in maniera fisica. Noi per tratti abbiamo giocato anche una buona partita“

La gara contro il Chiavari

"Ora - continua Longo - la partita più importante è quella di Chiavari. Abbiamo una settimana per prepararci per andare a vincere e inseguire questo sogno. Credo che in questo momento l’aspetto psicologico possa fare la differenza, spostare gli equilibri. A testimonianza del fatto che questo è un campionato con qualità alta. Come avevo detto alla vigilia, i punti fatti hanno un valore maggiore perché ci sono più squadre che lottano per la promozione diretta. Voglio fiducia e grandi stimoli”​.

Parole di sfida, di fiducia e di impegno quelle di Moreno alla sua squadra che si imprimono forti come un incitamento a farcela. Il sogno che rincorrono i gialloblu puà davvero diventare realtà. Appuntamento il 12 maggio alle ore 15 per la gara contro la Virtus Entella in trasferta in quel di Chiavari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento