Sport

Frosinone, calciomercato: Grosso e Brignola vicini alla permanenza

Il DS Angelozzi ha incontrato negli ultimi giorni il procuratore dell'esterno offensivo: possibile un ulteriore prestito dal Sassuolo

Il Frosinone Calcio a giorni ufficializzerà il nome del nuovo allenatore. Tutti gli indizi portano ormai alla conferma di Grosso anche per la prossima stagione. Sembrava che il matrimonio con l’ex campione del mondo dovesse concludersi dopo la vittoria con la Reggina per 4-0 (ecco spiegato il motivo dei ringraziamenti social) ma negli ultimi giorni c’è stato un avvicinamento tra le parti che sembrerebbe portare Grosso a firmare un contratto che lo legherà al club giallazzurro fino al 2023. Su Grosso però da segnalare il forte interesse del Parma.

Intanto il DS Angelozzi si sta muovendo per allestire una rosa consona agli obiettivi che ormai ha questa società in Serie B: quello di essere sempre tra le protagoniste. Da quanto raccolto dalla nostra redazione, il Direttore pare abbia incontrato negli ultimi giorni Michelangelo Minieri, procuratore tra gli altri di Enrico Brignola. Proprio il calciatore di proprietà del Sassuolo, infatti, potrebbe prolungare il suo prestito a Frosinone anche per la prossima stagione. L’esterno offensivo, post partita con il Vicenza, ha affermato di essersi trovato molto bene a Frosinone e questo potrebbe rappresentare un bel punto di partenza per intavolare una trattativa per un ulteriore prestito in giallazzurro.

Per ora in stand-by le trattative per portare in prestito dal Milan Giacomo Olzer e Marco Brescianini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, calciomercato: Grosso e Brignola vicini alla permanenza

FrosinoneToday è in caricamento