Frosinone Calcio, il punto sul mercato. Ufficializzata amichevole contro la Lazio

I canarini confermano Nesta e puntano a sfoltire la rosa: Zampano vicino al Pescara. Per il ruolo di terzino possibile un ritorno di fiamma per Jacopo Sala

Il calciomercato è iniziato ufficialmente da due giorni. Il Frosinone , che ha perso la Serie A solamente due settimane fa, si sta iniziando a muovere.

Il primo passo è stato la conferma di Alessandro Nesta sulla panchina giallazzurra. Il mister, dopo aver discusso i piani per la prossima stagione con il Presidente Stirpe, Salvini e Frara, sarà confermato anche per il prossimo campionato, con un anno di esperienza in più che può solamente giovare alla causa canarina.

Per il calciomercato, il Frosinone sta attualmente lavorando sulle uscite. Dopo la scadenza del contratto di Paganini e la conseguente partenza più il ritorno all’Atalanta di Haas per fine prestito, altri nomi dovrebbero lasciare nei prossimi giorni la Ciociaria. Il primo che dovrebbe essere ceduto è Francesco Zampano, pronto a riabbracciare Pescara e mister Oddo dopo la promozione in Serie A di 4 anni fa. Altro partente quasi certo dovrebbe essere Trotta, conteso da Ascoli e Vicenza. Il Frosinone però non intende fare sconti sul cartellino ed è difficile che lo ceda in prestito come lo scorso gennaio. Anche Citro sembra non rientrare più nei piani societari e probabilmente verrà ceduto prima della fine del calciomercato. Difficilmente poi Besea, Volpe, Ghazoini e Matarese resteranno a Frosinone, mentre Errico, dopo l’ottimo campionato disputato con la Viterbese, farà parte della rosa giallazzurra del prossimo campionato.

Con le partenze di Paganini e la probabile di Zampano, il Frosinone ha bisogno di un esterno destro

Le partenze di Paganini e la probabile di Zampano lasciano scoperto il ruolo di terzino destro, con il solo Salvi presente nella rosa che può ricoprire quella posizione. Il Frosinone allora, secondo quanto raccolto, starebbe sondando il terreno per Jacopo Sala, attualmente svincolato e già cercato in passato dai ciociari. Sull'ex Sampdoria da registrare anche l'interesse dell'ambiziosa Spal. Il Classe '91 può giocare sia a destra che a sinistra ed ha giocato spesso proprio nel 3-5-2, modulo che probabilmente sarà ancora quello di partenza per la prossima stagione. Ma come detto il Frosinone dovrà prima vendere per sfoltire una rosa ampia. L’intento del club ciociaro è quello di riconfermare gran parte dei calciatori che hanno sfiorato la promozione in A, per riprovarci con più convinzione nella prossima stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il Frosinone ha ufficializzato per sabato 12 settembre un'amichevole contro la Lazio, quattro giorni dopo aver affrontato la Roma. Partita che si svolgerà sempre al Benito Stirpe a porte chiuse, orario di inizio ore 18:00. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento