Il Frosinone domani affronta la trasferta di Brescia

Moreno Longo "A Brescia mi aspetto la solita battaglia, la affronteremo con una squadra che ha bisogno di vincere per centrare una promozione o quanto meno un risultato importante come i playoff da una posizione privilegiata"

Il Frosinone deve stringere i denti in attesa di domani e della trasferta di Brescia. Sarà una gara importante. Secondo le dichiarazioni di mister Longo “Se stiamo parlando ancora di promozione diretta allora mi sembra che anche quello del 3° e 4° posto sia perseguibile. Poi le parole stanno a zero e bisogna vincere. Il resto non conta. Siamo nelle condizioni di poter centrare tutti gli obiettivi”. E continua Che non siamo in un buon momento è sotto gli occhi di tutti. Abbiamo avuto delle problematiche. Compreso l’infortunio di Daniel Ciofani che ha tolto a questa squadra peso, ha imposto di cambiare gioco e non ci ha reso più fluidi come eravamo prima. Ma di partita in partita possiamo andare vincere delle partire sporche anche con il coraggio". A Brescia Moreno Longo  si aspetta "la solita battaglia, la affronteremo con una squadra che ha bisogno di vincere per centrare una promozione o quanto meno un risultato importante come i playoff da una posizione privilegiata. E di conseguenza andremo lì con la convinzione che la nostra squadra può uscire con una vittoria che riporterebbe grande entusiasmo”.

Uno sguardo alla serie B

Nella prima delle due consecutive trasferte del Frosinone, in questo finale di campionato, il Cesena ha superato i canarini per 1 a 0; uno stop che non ha avuto conseguenze gravi in classifica, in quanto nella stesso turno il Palermo ha perso a Venezia per 0 a 3, e  il Parma ha perso a Vercelli per 0 a 1, mentre hanno fatto passi in avanti lo stesso Venezia e il Bari che ha superato Entella per 1 a 0; classifica compatta, alle spalle dell’Empoli, aritmeticamente promosso in Serie A, in attesa delle partite del 1 maggio: Carpi-Empoli, Brescia-Frosinone, Palermo-Bari, Pro Vercelli-Venezia  e Parma-Ternana. Per cui, soltanto domani sera, dopo la 39sima giornata di campionato, e alla vigilia dell’ultimo trittico di partite, davvero decisive, sarà possibile ipotizzare l’esito della volata finale per i play off di promozione.

Serie A

In attesa del ritorno di Champions allo Stadio Olimpico tra Roma e Liverpool, i giallorossi hanno nettamente superato il Chievo per 4 a 1, mentre la Lazio ha colto una bella affermazione in trasferta contro il Torino per 1 a 0; la Juve ha ha vinto a San Siro per 3 a 2 contro l’Inter, mentre il Napoli è stato nettamente sconfitto a Firenze per 3 a 0;  nel prossimo turno sono in programma Juve-Bologna, Napoli-Torino, Lazio-Atalanta e Cagliari-Roma, a tre giornate dalla conclusione del torneo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri campionati

Consueta breve rassegna dei campionati minori : in Serie C le classifiche dei tre gironi sono guidate da Livorno e Siena, Padova e SudTirol, Lecce e Trapani; in Serie D girone G pareggio per 2 a 2 del Cassino contro il Budoni, per una classifica guidata dal Rieti con 74 punti, davanti all’Albalonga con 70; in Eccellenza girone B festeggia la promozione in Serie D il Città di Anagni che ha battuto Casal Barriera per 1 a 0, con Nuova Florida al secondo posto; nel girone A la Vis Artena è prima con tre punti di vantaggio sulla seconda, e quindi vivrà una settimana di emozione, in attesa della partita conclusiva del torneo; gli altri risultati del girone B , Arce-Almas 2 a 0, Cavese-Morolo 2 a 1, Ausonia-Latina 2 a 2, Montespaccato-Audace 2 a 1, Play Eur – Roccasecca 12 a 0, Serpentara-Pomezia 0 a 0, Nuova Florida-Colleferro 3 a 0, e Virtus Nettuno-Formia 1 a 2. Infine, nel girone D di Promozione: MSG Campano-Itri 2 a 0, Sora-Serrone 5 a 2, Monte San Biagio-Real Cassino 1 a 3, Pontinia-Terracina 1 a 1, Mistral Gaeta-Vodice 5 a 0, Tecchiena-Alatri 2 a 0, Lenola-Arpino 5 a 3, Suio-Gaeta 1 a 0, con turno di riposo per Casalvieri, e domenica 6 ultimo turno di campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento