Frosinone-Fiorentina, le pagelle dei padroni di casa: Pinamonti predestinato, male Campbell

Il Frosinone all'ultimo respiro acciuffa il pari con la Fiorentina. Decisivo un eurogol del giovane talento scuola Inter

Esultanza di Pinamonti dopo l'1-1 (foto Claudio Pasquazi)

Sportiello 7: decisivo con almeno due parate salva risultato. Se il Frosinone strappa un punto, gran parte del merito è suo.

Goldaniga 6: si perde Chiesa in occasione del gol di Benassi, ma nel complesso fa una buona partita.

Ariaudo 6.5: ancora una volta fa una partita di spessore. Simeone non la vede mai. Forse poteva fare qualcosa di più per chiudere Benassi, ma c'è da dire che non era lui l'uomo designato a marcarlo.

Capuano 6.5: dalle sue parti agiscono a turno Pjaca e Chiesa, e si comporta egregiamente.

Zampano 6: sbaglia parecchi cross, ma è una spinta costante sulla fascia, nonostante dalle sue parti la Fiorentina attacca parecchio cin Chiesa.

Maiello 5.5: nel primo tempo sbaglia parecchi appoggi, nella ripresa la sua prestazione sale d'intensità. Migliora nel 3-5-2. Perde Benassi in velocità in occasione del vantaggio viola.

Chibsah 6.5: solita prestazione tutta cuore e corsa. Mille polmoni.

Beghetto 6.5: ancora non ci spieghiamo perché abbia fatto tanta panchina ad inizio campionato. Spinge tanto sulla fascia ed è attento dietro. 

Campbell 5: partita scialba la sua. Gioca con sufficienza, forse la sua peggior partita da quando è a Frosinone.

Vloet 5.5: nel primo tempo è uno di quelli più in palla, poi cala nella ripresa. Aveva trovato il vantaggio con un gran gol, annullato poi per un fallo in attacco. 

Ciofani 6: duella spesso e volentieri con Pezzella, ma come nelle scorse partite non riesce a concludere in rete. Nella prima frazione due aperture geniali.

Pinamonti 7.5: entra e si vede subito che è in palla. Al minuto 89 segna un gol bellissimo da oltre 25 metri. Predestinato.

Cassata 6: dà velocità e qualità al centrocampo giallazzurro. 

Soddimo 6: impatto positivo con la gara, sfiora il gol con una conclusione che Lafont para agevolmente.

Longo 7: per la prima volta in stagione, cambia modulo a gara in corso. E per ben due volte, passando al 3-5-2 e al 4-4-2 nel tentativo di riacciuffare il pareggio. Bravo nei cambi, azzecca tutte le mosse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento