menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone Calcio, domani il big match contro il Lecce: ecco la formazione scelta da Nesta

Le due compagini sono tra le più accreditate alla promozione in Serie A. Si prevede spettacolo al "Via del Mare"

Dopo la bella rimonta contro il Chievo, il Frosinone è atteso dal big match del ‘Via del Mare’ contro il Lecce dell’ex Eugenio Corini. La sfida ha il sapore di Serie A, con due delle squadre più accreditate al salto di categoria che si affrontano avendo messo in cascina, nelle prime dieci giornate cadette, entrambe 19 punti, due in meno della Spal in seconda posizione.

Va da sé che questa, anche se ancora non siamo arrivati nemmeno ad un terzo del torneo cadetto,  potrebbe rappresentare una partita spartiacque della stagione. Una vittoria dell’una o dell’altra squadra, infatti, darebbe un segnale inequivocabile alle rivali. Oltre ad Eugenio Corini, il Frosinone troverà di fronte per la prima volta da avversario anche Luca Paganini, un calciatore ed un ragazzo che difficilmente verrà mai dimenticato in Ciociaria. L’ex centrocampista giallazzurro, in dieci anni di militanza in maglia canarina, ha vinto tutto quello che c’era da vincere: due promozioni in A, una promozione in B e la vittoria nel campionato Beretti. “Ho passato tanti anni a Frosinone – ha raccontato  Paganini ai giornalisti di Lecce - e mi sono trovato strabene. Mi hanno accolto da bambino e mi hanno cresciuto per tanti anni. Fa un effetto strano e non nascondo di essere emozionato e allo stesso tempo contento di affrontare questa sfida. Ritrovo tanti compagni e amici che si sono creati con il tempo. Sarà una partita che porterò sempre con me”.  Emozioni che, però, al fischio d’inizio dovranno essere messe da parte, sia per lui e sia ovviamente per i suoi ex compagni di squadra.

La probabile formazione giallazzurra: ritorna Curado nell'undici titolare

Mister Nesta per l’occasione recupera diverse pedine, ma dovrà far a meno ancora di Ariaudo e Capuano. In porta agirà Bardi. La difesa a tre sarà occupata da Brighenti, Szyminski e Curado che ha recuperato pienamente dalle noie muscolari accusate sul finire della scorsa settimana. Sulle corsie di centrocampo spazio a Salvi sulla destra e Zampano sulla sinistra. Panchina per Beghetto, out invece D’Elia. Nel mezzo confermata la coppia Kastanos-Maiello. In settimana hanno recuperato dai rispettivi infortuni Tabanelli e Gori che siederanno regolarmente in panchina. Sulla trequarti agirà Rohden mentre il duo offensivo sarà composto da Ciano e Novakovich.

Probabile formazione Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi, Kastanos, Maiello, Zampano; Rohden, Ciano, Novakovich. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento