Frosinone calcio, il presidente Maurizio Stirpe annuncia "Faremo di tutto per restare in serie A"

Ai microfoni di Radio Radio il patron canarino conferma che la società si sta calando nel calcio mercato per rinforzare la squadra in vista del campionato nella massima serie

Ai microfoni di Radio Radio il presidente del Frosinone calcio Maurizio Stirpe ha confermato che qualcosa bolle in pentola relativamente alll'assetto organizzativo ed ai nuovi acquisti, d'obbligo tra le fila dei gialloblu, in vista del campionato nella massima serie calcistica italiana.

Il commento di Stirpe

"La settimana scorsa abbiamo definito l'assetto organizzativo della società, rinforzandola in tutti i reparti per affrontare la serie A in modo adeguato. In questa settimana ci stiamo calando nel mercato, che sarà costituito da due o tre fasi: la prima terminerà quando partiremo per il ritiro per il Canada, la seconda quando torneremo dal ritiro, la terza quando saremo a ridosso dell'inizio del campionato. Sarà un mercato difficile, dovremo tenere conto delle nostre risorse, ma abbiamo voglia di allestire una squadra che sappia mantenere la categoria". Il Frosinone, unica squadra laziale avente uno stadio di proprietà, ha solo assaggiato la Serie A nel 2015-2016, per poi retrocedere. Stirpe conclude quindi con una promessa: "Faremo tutto ciò che è possibile per restare nella massima serie"

Ultime notizie dal calciomercato

La partenza della squadra per il ritiro in Canada è alle porte ma i lavori non si fermano. La dirigenza della società è molto attiva nel calciomercato per cercare di costruire una rosa di campioni degna della serie A.  Pare confermato l'arrivo di  Lorenzo Crisetig, mediano cresciuto nelle giovanili dell'Inter e attualmente al Bologna. Attesa per oggi la firma del contratto. La notizia arriva dopo i riscatti di Bardi, Krajnc, Beghetto e Chibsah.  La 'porta' del Frosinone è già ben difesa. Marco Sportiello sarà tra i pali dei gialloblu ed il suo agente conferma  "Col Frosinone siamo allo scambio di documenti". Trattative avanzate per il difensore Federico Barba di proprietà dello Sporting Gijon e per l'attaccante del Perugia Samuel Di Carmine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contemporaneamente però, si lavora anche su probabili cessioni poichè la dirigenza canarina ha annunciato una vera e propria "rivoluzione" e si palesa l'idea di diverse partenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento