Frosinone-Parma 3-2, la maledizione dello Stirpe si interrompe dopo quasi un anno

A decidere è un gol al 103' di Ciofani su calcio di rigore

Frosinone-Parma (foto Frosinone Calcio)

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Paganini, Sammarco (27'st Maiello), Valzania (34'st Chibsah), Beghetto; Ciano, Trotta (39'st Ciofani), Pinamonti. A disposizione: Bardi, Ghiglione, Molinaro, Simic, Goldaniga, Zampano, Dionisi, Cassata, Krajnc. All. Baroni.

Parma (4-3-3): Sepe; Gazzola (34'st Bastoni), Iacoponi, Sierralta, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Sprocati, Schiappacasse (7'st Ceravolo), Siligardi. A disposizione: Frattali, Brazao, Dimarco, Stulac, Diakhate, Machin, Gobbi, Rigoni, Dez. All. D'Aversa.

Arbitro: Manganiello di Torino

Marcatori: 13'pt Pinamonti, 18'pt Barillà, 47'pt Valzania, 13'st Rig. Ceravolo, 58' st Rig. Ciofani.

I giallazzurri ottengono la prima vittoria in casa di questa stagione battendo il Parma per 3-2. Maledizione che, durante la stagione regolare, durava dal 5 maggio, quando il Frosinone superò il Carpi per 1-0 grazie ad un rigore trasformato da Dionisi.

Frosinone - Al 6' Kucka prova un pallonetto per superare Sportiello, palla che esce alta. Al 13' sblocca la partita Andrea Pinamonti con un tocco di sinistro da distanza ravvicinata dopo un tiro sporco di Trotta su assist di Valzania. Al 17' Ciano sfiora la rete con una punizione magistrale che prende l'esterno della rete dando l'illusione del gol.  Il Parma pareggia la partita con un gol di Barillà, con un tocco ravvicinato che beffa Sportiello, prima annullato e poi concesso dal Var. Al 46' Pinamonti prende una clamorosa traversa con una splendida girata al volo. Un minuto più tardi Valzania riporta i suoi in vantaggio con un fantastico tiro che si infila sotto al sette. Al 55' sfiora il 3-1 Salamon con un tiro di piattone terminato alto. Due minuti più tardi il Parma pareggia su rigore con Ceravolo a causa di un erroraccio di Sammarco. Al 63' il Parma sfiora ol vantaggio con Scozzarella, ma Sportiello è bravo a respingere in corner. All'ultimo secondo il Frosinone trova la prima e meritata vittoria in casa grazie ad un rigore trasformato da Daniel Ciofani, dopo un consulto tra Manganiello e il Var durato più di 10 minuti. La partita finisce con il risultato di 3-2 per il Frosinone e con i ciociari che possono, almeno per una sera, tornare a sorridere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento