Il Frosinone perde a Crotone: i playoff sono in bilico

L'unica cosa che resta da fare è sperare di battere il Pisa. Se i giallazzuri pareggiassero non sarebbero certi i playoff

Il Frosinone perde 1-0 a Crotone la seconda partita contro una squadra già promossa ed ora si aggrappa all’ultima speranza: battere il Pisa in casa per centrare l’obiettivo dei playoff. Decide una rete di Gomelt al 35’ della ripresa di una partita soporifera che la squadra di Nesta è riuscita a perdere nel modo peggiore. I giallazzurri sono 7 a pari punti proprio con i neroazzurri degli ex Soddimo (squalificato) e Gucher.

Il tabellino

CROTONE (3-5-2): Festa; Cuomo, Marrone, Gigliotti (12’ st Golemic); Gerbo (1’ Mustacchio), Crociata (23’ st Benali), Gomelt, Zanellato (1’ st Barberis), Molina; Messias, Simy.

A disposizione: Cordaz, Figliuzzi, Spolli, Jankovic, Bellodi,  Maxi Lopez, Mazzotta, Evan’s.

Allenatore: Stroppa

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Haas (38’ st Matarese), Maiello, Gori, Salvi; Ciano (25’ st Dionisi), Novakovich (38’ st Ardemagni).

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Verde, Citro, Beghetto, Tribuzzi, Vitale, Szyminski, D’Elia.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: Signor Antonio Di Martino della sezione di Teramo; assistenti sigg. Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Fabio Schirru di Nichelino (To); Quarto uomo sig. Davide Miele di Torino.

Marcatore: 35’ st Gomelt

Note: partita a porte chiuse; angoli: 5-3 per il Crotone; ammoniti: 29’ pt Ciano, 11’ st Gigliotti, 14’ st Cuomo, 17’ st Messias, 21’ st Molina, 31’ st Krajnc, 33’ st Benali; recuperi: 1’ pt; 6’ st.

Il futuro dei giallazzurri

La prossima gara con il Pisa sarà fondamentale per decidere il futuro dei giallazzurri. In questo momento il Frosinone è a pari punti con Chievo Verona e Pisa in classifica, ma si trova all'ottavo posto, l'ultimo valido per accedere ai playoff, a causa della peggiore differenza reti.  Se si vincesse la gara contro il Pisa i canarini si qualificherebbero ai playoff in ogni caso. Se poi, contemporaneamente, Cittadella e Chievo non vincono, il Frosinone potrebbe scavalcarli e concludere il campionato al 5° posto.

Se si pareggiasse il Frosinone si qualificherebbe ai playoff come 8° solo se la Salernitana non vincesse o se l'Empoli non vincesse con 6 gol di scarto con il già retrocesso Livorno.

Se invece, nella peggiore delle ipotesi, si perdesse sul campo contro il  Pisa il Frosinone potrebbe sperare nei playoff qualificandosi come 8° solo se contemporaneamente la Salernitana perdesse con lo Spezia e l'Empoli non vincesse con il Livorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento