Il Frosinone perde a Crotone: i playoff sono in bilico

L'unica cosa che resta da fare è sperare di battere il Pisa. Se i giallazzuri pareggiassero non sarebbero certi i playoff

Il Frosinone perde 1-0 a Crotone la seconda partita contro una squadra già promossa ed ora si aggrappa all’ultima speranza: battere il Pisa in casa per centrare l’obiettivo dei playoff. Decide una rete di Gomelt al 35’ della ripresa di una partita soporifera che la squadra di Nesta è riuscita a perdere nel modo peggiore. I giallazzurri sono 7 a pari punti proprio con i neroazzurri degli ex Soddimo (squalificato) e Gucher.

Il tabellino

CROTONE (3-5-2): Festa; Cuomo, Marrone, Gigliotti (12’ st Golemic); Gerbo (1’ Mustacchio), Crociata (23’ st Benali), Gomelt, Zanellato (1’ st Barberis), Molina; Messias, Simy.

A disposizione: Cordaz, Figliuzzi, Spolli, Jankovic, Bellodi,  Maxi Lopez, Mazzotta, Evan’s.

Allenatore: Stroppa

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Haas (38’ st Matarese), Maiello, Gori, Salvi; Ciano (25’ st Dionisi), Novakovich (38’ st Ardemagni).

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Verde, Citro, Beghetto, Tribuzzi, Vitale, Szyminski, D’Elia.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: Signor Antonio Di Martino della sezione di Teramo; assistenti sigg. Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Fabio Schirru di Nichelino (To); Quarto uomo sig. Davide Miele di Torino.

Marcatore: 35’ st Gomelt

Note: partita a porte chiuse; angoli: 5-3 per il Crotone; ammoniti: 29’ pt Ciano, 11’ st Gigliotti, 14’ st Cuomo, 17’ st Messias, 21’ st Molina, 31’ st Krajnc, 33’ st Benali; recuperi: 1’ pt; 6’ st.

Il futuro dei giallazzurri

La prossima gara con il Pisa sarà fondamentale per decidere il futuro dei giallazzurri. In questo momento il Frosinone è a pari punti con Chievo Verona e Pisa in classifica, ma si trova all'ottavo posto, l'ultimo valido per accedere ai playoff, a causa della peggiore differenza reti.  Se si vincesse la gara contro il Pisa i canarini si qualificherebbero ai playoff in ogni caso. Se poi, contemporaneamente, Cittadella e Chievo non vincono, il Frosinone potrebbe scavalcarli e concludere il campionato al 5° posto.

Se si pareggiasse il Frosinone si qualificherebbe ai playoff come 8° solo se la Salernitana non vincesse o se l'Empoli non vincesse con 6 gol di scarto con il già retrocesso Livorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se invece, nella peggiore delle ipotesi, si perdesse sul campo contro il  Pisa il Frosinone potrebbe sperare nei playoff qualificandosi come 8° solo se contemporaneamente la Salernitana perdesse con lo Spezia e l'Empoli non vincesse con il Livorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Provocò la morte del giovane Fabio Zonfrilli ora rischia il processo per omicidio stradale

  • Valmontone, macabro ritrovamento in campagna: un cadavere vicino all’alta tensione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento