Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Frosinone-Salernitana, tra mille problemi i ciociari tentano l'assalto al primo posto: l'undici scelto da Nesta

Alle 21:00 al Benito Stirpe andrà in scena il big match della tredicesima giornata cadetta

Foto Frosinone Calcio (Rohden-Parzyszek)

"Nel mezzo delle difficoltà nascono le opportunità”, diceva il famoso fisico Albert Einstein. Una frase più che azzeccata per quello che sta attraversando adesso il Frosinone. Nonostante l’emergenza dovuta ai numerosi indisponibili, i giallazzurri stanno viaggiando sulle ali dell’entusiasmo, mettendo insieme punti pesanti e prestazioni convincenti. La vittoria con la Reggiana è solo l’ultima prova di come questa squadra, nelle difficoltà, sia riuscita a trovare compattezza e concretezza. Tutti remano dalla stessa parte e tutti, anche quelli che hanno giocato finora di meno rispetto agli altri, si fanno trovare pronti quando chiamati in causa. L’esempio lampante è Tribuzzi usato finora con il contagocce, ma che nelle ultime due partite è risultato essere tra i migliori in campo, anche in un ruolo non suo come quello di seconda punta.

Il Frosinone recupera Kastanos e Ciano dal 1', out Ariaudo e Novakovich

 Il Frosinone anche contro la Salernitana dovrà fare a meno di diverse pedine importanti nello scacchiere tattico di Nesta, ma con lo spirito visto nelle ultime apparizioni nulla è precluso. Contro i granata i canarini dovrebbero ritrovare almeno Ciano dal primo minuto, ma dovranno fare a meno di Novakovich, fermato lunedì dal Coronavirus. Il modulo sarà come di consueto il 3-4-1-2. In porta agirà Bardi, altro calciatore che, quest’anno, sembra aver acquisito più sicurezza e fiducia nei propri mezzi. Il terzetto difensivo sarà composto ancora una volta da Brighenti sul centrodestra, Szyminski nel mezzo e Curado sul centrosinistra. Sulle corsie di centrocampo dovrebbe tornare dal primo minuto Zampano, favorito su Salvi per occupare la corsia di destra, e dall’altra parte agirà Beghetto. Nel mezzo Kastanos ha recuperato dal problema muscolare che gli ha impedito di scendere in campo a Reggio Emilia e affiancherà così Maiello. Sulla trequarti spazio a Rohdén, autore del gol vittoria martedì sera, mentre in attacco, come detto in precedenza, chance per Ciano al fianco di Parzyszek. Unico ricambio in avanti Tribuzzi, pronto a dare il proprio contributo a gara in corso.

Probabile formazione Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Zampano, Kastanos, Maiello, Beghetto; Rohden; Ciano, Parzyszek

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Salernitana, tra mille problemi i ciociari tentano l'assalto al primo posto: l'undici scelto da Nesta

FrosinoneToday è in caricamento