Frosinone, il lavoro di questi due mesi va comunque apprezzato. Ora parlerà il campo

Il calciomercato è ora alle spalle, il Frosinone scende in campo contro l'Atalanta. Oggi si parte con Chievo-Juve e Lazio-Napoli

Moreno Longo

Il calciomercato, come sappiamo, è finito ieri. Il Frosinone ha terminato la sua sessione estiva acquistando ben 16 calciatori. La società ha dato un segnale forte, cercando in qualche modo di rinforzare la rosa per raggiungere la salvezza. Magari tutti gli acquisti non saranno stati apprezzati e capiti, ma almeno una cosa è certa: la dirigenza ha lavorato tantissimo in questi due mesi, cercando di fare del proprio meglio. Per una neopromossa, si sa, è molto difficile fare il mercato. I calciatori non sempre sono convinti di sposare un progetto del genere ed è quindi ancor più arduo mettere a segno colpi importanti. Nonostante questo, però, la dirigenza canarina ha preso calciatori di livello come Sportiello e Joel Cambell, calciatori d'esperienza come Hallfredsson e Molinaro e un mix di talento e giovinezza come Cassata e Ardaiz. Se proprio vogliamo trovare il pelo nell'uovo, forse bisognava prendere una punta d'esperienza per sostituire l'infortunato Dionisi, ma nell'ultimo giorno utile di calciomercato era veramente complicatissimo cercare un profilo del genere. Ora però parola al campo. Il Frosinone tornerà a calcare i campi di massima serie lunedì sera all'Atleti Azzurri di Bergamo contro l'Atalanta. Un test subito probante per gli uomini di Longo, che affrontano una delle compagini italiane che più ha fatto meglio in questi ultimi due anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si inizia oggi con la Juventus di Ronaldo, rinviate due partite

Come da tradizione a dare il là a questo campionato sarà la squadra campione d'Italia. La Juventus va a far visita al Chievo Verona. C'è tanta attesa nel vedere l'esordio assoluto in massima serie di Cristiano Ronaldo, subito titolare nell'undici di Allegri. Questa sera alle 20:30 il primo big-match del torneo. Si affrontano all'Olimpico Lazio e Napoli. Domenica il resto della giornate, con un anticipo gustosissimo alle 18:00 tra Torino e Roma. Il Frosinone, come abbiamo detto, scenderà in ampo lunedì sera alle 20:30. Rinviate ottobre Milan-Genoa e Sampdoria-Fiorentina. Questo il programma completo della prima giornata di Serie A: ChievoVerona-Juventus, Lazio-Napoli, Torino-Roma, Empoli-Cagliari, Parma-Udinese, Sassuolo-Inter, Bologna-Spal, Atalanta-Frosinone, Milan Genoa (31/10), Sampdoria-Fiorentina (19/09).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento